Sei qui: Home

Marzo per le Donne, l’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni ricorda e celebra la Giornata Internazionale della Donna, sabato targa in Piazzetta Dante Alighieri per le vittime di violenza

Scritto da Gaetano Guzzardo    Giovedì 01 Marzo 2018 14:35

canicattini-marzo-per-le-donne2L’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni guidata dal Sindaco Marilena Miceli, prima donna a ricoprire questo importante incarico nella storia della città, dedica il mese di Marzo alle Donne, per ricordarne l’impegno, il lavoro, il coraggio, la sofferenza, ma anche l’arte e soprattutto la libertà, in un momento nel quale il fenomeno delle violenza nei loro confronti, purtroppo, non accenna a diminuire.

 

 

Saranno una serie di appuntamenti curati dall’Assessore alla Cultura, Loretta Barbagallo, con la collaborazione dell’Ufficio Cultura, della Biblioteca comunale e del Museo Tempo, a celebrare quest’anno l’8 Marzo, Giornata Internazionale della Donna, e a coinvolgere la città in un impegno culturale e di civiltà, qual è appunto il rispetto delle donne e le pari opportunità.

 

Il primo appuntamento è per Sabato 3 Marzo, alle ore 16:30 nella Piazzetta Dante Alighieri (strada per Floridia), con la posa di una targa in ricordo delle donne vittime innocenti di violenza, da parte dell’Amministrazione comunale in collaborazione con la Rete Centri antiviolenza di Raffaella Mauceri, presente all’evento assieme alla Presidente, l’Avvocata Daniela La Runa, vittima il mese scorso di un attentato incendio alla sua auto.

 

Giovedì  8 Marzo, invece, saranno tre gli appuntamenti al Museo TEMPO di via XX Settembre 132- via De Pretis 18, che contribuiranno a ricordare e a celebrare questa importante giornata:

 

  • dalle ore 9:00 alle 13:00 inaugurazione della Mostra  fotografica “Anime Deturpate a cura dell’Associazione fotografica FOCUS di Siracusa; 
  • dalle ore 10:00 alle ore 13:00, protagonisti saranno gli studenti delle 3°, 4° e 5° classi del locale Liceo Scientifico “Prof. Michele La Rosa”, con “8 Marzo: una data significativa, importante da celebrare per ricordare i traguardi che le donne hanno fin qui conquistato e quelli per cui devono ancora lottare!”, con gli interventi del Dirigente scolastico Prof. Marcello Pisani e delle docenti Prof.sse Rita Palermo e Filomena Baldini;
  •  dalle ore 17:30 alle ore 20:00, ancora al Museo Civico TEMPO, si terra l’incontroDonne a Canicattini: esperienze a confronto” dove interverranno donne impegnate nelle professioni, in politica, nel mondo dell’arte e dell’imprenditoria. Seguirà aperitivo

 

Sabato 10 Marzo, alle ore 17:30, a Palazzo Messina Carpinteri, letture delle “Cose sospese” di Assunta Fichera, con accompagnamento musicale.

 

Domenica 11 Marzo, alle ore 17:00, ancora a Palazzo Messina  Carpinteri, “Armonie liberty - Concerto lirico per le donnecon il soprano Sara Di Luciano e il pianista Rosario Sergio Di Luciano. Ad aprire l’appuntamento, presentato da Paolo Cugno, saranno gli interventi del Sindaco Marilena Miceli e dell’Assessore alla Cultura, Loretta Barbagallo.

 

Nonostante le battaglie di un secolo (la giornata delle donne nasce in America nel 1908 contro lo sfruttamento delle operarie, in Italia arriverà nel 1922), appare ancora lungo il percorso delle Pari Opportunità tra uomo e donna nei diritti e, soprattutto, in alcuni settori del mondo del lavoro dove persistono forti differenziazioni, così come  casi di discriminazioni sessuali.

 

Ma la ferita più dolorosa resta quella della violenza e del drammatico fenomeno del femminicidio, che non ha mancato di toccare e scuotere anche Canicattini Bagni, con l’uccisione, il 16 Giugno 2014, da parte del marito, della giovane rumena di 36 anni Maria Ton.

 

Nel mondo almeno il 35% delle donne ha subìto una violenza fisica. In Italia, secondo i dati Istat, le donne tra i 14 e i 65 anni che hanno subito violenza negli ultimi anni sarebbero 8 milioni 816 mila (43,6%). Nel 2017 le donne uccise, spesso tra le mura domestiche, sono state oltre un centinaio (114), e quasi sempre a causa del “tarlo del possesso e della gelosia”.

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 08 Marzo 2018 01:00 )
 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità