Sei qui: Home

Prendono corpo con le Sagre gastronomiche dei Quartieri gli appuntamenti del 34° Palio di San Michele a Canicattini Bagni in attesa del “Museo sotto le stelle”, la “Sfilata storica” e il “Torneo a coppie con asini”

Scritto da Gaetano Guzzardo    Martedì 09 Luglio 2019 12:57

palio-2019Tutto pronto a Canicattini Bagni per le manifestazioni che ogni anno caratterizzano il Palio di San Michele, l’appuntamento con la cultura e le tradizioni popolari siciliane che da Giugno a Settembre accompagna i canicattinesi ed i suoi otto Quartieri  (Balatazza, Matrice, Pizzu Muru, Priuolu, San Giovanni, Santuzzu, Vadduni, Vigna ri Serrantinu), con sagre gastronomiche, giochi, eventi folkloristici ed escursioni negli Iblei, alla festa del Patrono, San Michele Arcangelo, del 29 Settembre.

 

Giunto alla 34° edizione, l’evento promosso dal Comitato dei Quartieri e dal Comune di Canicattini Bagni, è patrocinato dall’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, e può vantare la collaborazione del tessuto associativo ed imprenditoriale della città e del territorio, tra questi l’Ippodromo del Mediterraneo, l’emittente Tele Star, l’Associazione Aditus in Rupe, archeologici dediti allo studio e alla valorizzazione dell’Altopiano Ibleo, il Museo Civico Tempo, i Gruppi del Volontariato canicattinese e tanti altri.

 

Un’azione di coinvolgimento, attraverso i vari Quartieri, che entusiasma ed unisce generazioni di canicattinesi che, nel contendersi il Palio (lo scorso anno vinto dopo 30 anni dal Quartiere “San Giovanni”), nel contempo, lavorano per valorizzare e salvaguardare le proprie radici culturali e popolari, con la Sfilata storica e il Museo sotto le Stelle, rappresentando e ricostruendo, nel cuore del centro storico, gli usi e i costumi della Canicattini Bagni di fine ‘800 inizio ‘900.

 

«Un momento per  difendere e custodire la propria memoria storica e le tradizioni della comunità – afferma il Sindaco Marilena Miceli – per tramandarle alle generazioni più giovani e a quelle future. Un patrimonio culturale che oltre a riaffermare l’identità della cultura siciliana, arricchendola  della devozione per  il Santo Patrono San Michele, rappresenta un pezzo importante del progetto di sviluppo sostenibile che ci siamo intestati in quest’ultimo decennio, assieme ai beni culturali, l’archeologia dei luoghi, le eccellenze gastronomiche e le produzioni agroalimentari di un territorio di pregio qual è quello Ibleo, al centro del quale è Canicattini Bagni».

 

Come sempre il clou delle manifestazioni, con le voci di Principe Giank (Giancarlo Cultrera) e Patrizia Tidona,  si avrà con il Museo sotto le Stelle, la Sfilata storica e il “Torneo a coppie con asini” in via Vittorio Emanuele, che rappresenta la competizione madre ambita da tutti gli otto Quartieri, e che lo scorso anno ha visto trionfare il quartiere Priuolu con l’asina Lucia, montata dal giovane fantino Paolo Ficara, protagonista, nel Maggio scorso, della Corsa Mondiale su asini al Palio Internazionale del Casale di Camposano (NA), dove la delegazione del Comune di Canicattini Bagni ha partecipato per il sesto anno in rappresentanza della regione Sicilia.

 

E proprio alcune delegazioni delle altre regioni d’Italia, conosciute nel corso di questa lunga esperienza, saranno ospiti del Palio di Canicattini Bagni, partecipando alla Sfilata Storica: “I Tarantuli” di Gasperina (Calabria); “Palio delle Contrade” di Allumiere (Lazio); e il “Palio di San Rocco” di Montemitro (Molise).

 

Dopo i primi giochi tra Quartieri con il 6° Torneo dei Quartieri di Calcio a 5, che si è svolto a Giugno, il 18 Luglio, al Residence Eucalyptus sarà la volta del 4° “Torneo dei Giochi acquatici” con tanto di “Sagra della carne di bufala”.

 

Le Sagre gastronomiche curate dai vari Quartieri apriranno di fatto gli appuntamenti di questo 34° Palio di San Michele a Canicattini Bagni:

 

13 Luglio 2019, Sabato

Ore 19:30 – Via XX Settembre (lato Chiesa Madre), Sagra “Re crastuna” Quartiere Vigna ri Serrantino;

20 Luglio, sabato

Ore 19:30 – Via XX settembre (lato Chiesa Madre), Sagra “Re cavatieddi” Quartiere Balatazza;

27 Luglio, sabato

Ore 19:30 -  Piazza Borsellino, Sagra dello spiedino e “pane cunzatu” Quartiere Priuolu;

3 Agosto, sabato 

Ore 19:30 – Via XX Settembre (lato Chiesa Madre), “Sagra dei prodotti tipici iblei” Quartiere San Giovanni;

11 Agosto, domenica

Ore 19:30 – Via S. Pellico – Via P. Jolanda, “Sagra dell’arancino”, Quartiere Vadduni;

17 Agosto, sabato

Ore 19:30 – Sagrato Chiesa Maria SS. Ausiliatrice, “Sagra della ricotta”, Quartiere Santuzzo;

24 Agosto, sabato

Ore 19:30 – Via XX settembre (lato Chiesa del Purgatorio), – “Sagra del cinghiale”, Quartiere Pizzu Muru;

30 agosto venerdì

Ore 18:00 – Museo Civico Tempo – Conferenza di presentazione del “32° Palio di San Michele” e sorteggio girone dei giochi, con il saluto alle delegazioni ospiti;

Ore 21:00  - Via XX Settembre - Spettacolo musicale del gruppo folkloristico “I Tarantuli”;

31 Agosto, sabato

Ore 18:00 - Museo Civico Tempo - “La notte del brigante” itinerario a ritroso nel tempo nei luoghi del brigante Boncoraggio, dalla casa nativa di via Vittorio Emanuele 36, alla tomba del brigante al Cimitero, al Chiesa del Purgatorio per l’esposizione della documentazione, alla ricostruzione scenica dell’incarceramento;

Ore 20:30 – Piazza XX Settembre – via Partexano -  Apertura ufficiale del “Museo sotto le stelle” con spettacolo di musica popolare ed etniche del gruppo “I Perciazzucca”, e all’interno Sagra della Ricotta;

1 Settembre, domenica

Ore 16:30 – Da via Vittorio Emanuele, partenza della Sfilata Storica degli otto Quartieri con partecipazione delle Delegazioni ospiti;

Ore 18:00 -  Via Vittorio Emanuele – “Torneo a coppie con asini” con l’esibizione del Corpo Bandistico Città di Canicattini Bagni;

Ore 19:00 – Via Mario Daniele Partexano (ex Via Dei Mille), Apertura ufficiale del “Museo sotto le stelle” con spettacolo musicale del gruppo “I Cumpari” e musica itinerante del gruppo “L’Amuri Siciliano”, con  all’interno Sagrare cavatieddi” a cura del Ristorante la Divina;

13 Settembre, venerdì          

Ore 19:00 – Piazza XX Settembre – Minipalio di San Michele, giochi dei piccoli;

Ore 23:00 – Piazza XX Settembre – Festa in piazza, festeggiando il Quartiere vincente con musica e animazione;

14 Settembre, sabato

Ore 19:00 – Chiesa Madre – Santa Messa e benedizione degli stendardi degli otto Quartieri;

Ore 20:00 - Via Canale - Giochi dei grandi per il Palio di San Michele con i tradizionali tiro alla fune, cursa che sacchi e staffetta;

Ore 23:00 – Piazza XX Settembre - Festa in piazza, festeggiando il Quartiere vincente con la musica del gruppo “Street Band”.

 

L’intera manifestazione sarà accompagnata da una serie di escursioni a prenotazione (Tel. 3208775511 – 3208348325) a cura dell’Associazione “Aditus in rupe”:

25 Agosto – “Giarranauti”;

1 Settembre – “Cugno Case Vecchie”;

8 Settembre – “Ferla e le Necropoli di San Martino”.

 

Inoltre, il 31 Agosto e  1 Settembre dalle ore 21:00 alle ore 23:00 “I Pani Votivi”, con l’esposizione dei pani rituali e laboratorio. Il pane bianco, con forme richiamanti i simboli cristiani, era riservato ai giorni di festa. Il capofamiglia lo spezzava e con una popolare benedizione lo distribuiva ai commensali, rammentando le devozioni tanto care al popolo. Le forme più comuni erano “l’ucciddi ri Santa Lucia”, a “cuddura i San Paolo”, “i minnuzzi i Sant’Aita” e “i cuddureddi i Sant’Antonio”.

 

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità