Sei qui: Home

Canicattini Bagni e gli Iblei con le eccellenze dei suoi oli extravergine al centro del prestigioso riconoscimento internazionale LODO “L’Orciolo d’Oro” a Milano

Scritto da Gaetano Guzzardo    Mercoledì 12 Gennaio 2022 15:55

oli-lodo-canicattini2

Nuovi riconoscimenti internazionali per gli Oli Extravergine d’oliva e le Aziende produttrici del territorio di Canicattini Bagni, come segnala soddisfatto l’Assessore allo Sviluppo economico e alle Attività produttive, Sebastiano Gazzara.

Tre le aziende agricole di Canicattini Bagni che al recente Concorso internazionale del progetto LODO di Milano, “L’Orciolo d’Oro”, diretto e organizzato da Manuela Vigo e Vincenzo Federico Petisi e nato nella seconda metà degli anni ‘80 da un’idea di Marta Cartoceti, si sono distinte tra centinaia di partecipanti provenienti da tutto il mondo: l’Azienda Agricola La Pira, l’Oleificio Bagni dei Fratelli Mozzicato e l’Azienda Cirinnà Vincenzo.

 

 

Gli oli presentati dalle tre Aziende canicattinesi, valutati da un panel di assaggiatori provenienti dalle Associazioni e dalle Delegazioni di assaggiatori professionisti coinvolte nonché da contesti professionali d’assaggio nazionali ed internazionali, hanno ottenuto un Attestato Lodevole con un punteggio di 95,88/100 per “L’olio della Maestra TinaZaituna dell’Azienda Agricola La Pira, e l’Attestato di Eccellenza con punteggio 90,94/100 per “Primo Frutto” e 93,12/100 per “Zaitun” dell’Oleificio Bagni dei Fratelli Mozzicato (già Medaglie d’Oro al Biol Novello 2021) e 87,35/100 per “Cirinnà” dell’Azienda Cirinnà Vincenzo.

 

A complimentarsi ancora una volta con le imprese della propria città sono stati, assieme all’Assessore Gazzara, il Sindaco Marilena Miceli a nome di tutta l’Amministrazione e della comunità canicattinese, e il Presidente del Consiglio comunale Paolo Amenta a nome di tutti i Consiglieri.

 

«Un premio d’onore – affermano il Sindaco Miceli e l’Assessore Gazzara -tra le centinaia di oli extravergine e aziende provenienti da tutto il mondo, a testimonianza dell’ottimo lavoro e della valenza del percorso progettuale seguito in questi anni dalle imprese canicattinesi del comparto agroalimentare. Una conferma che pone il territorio ibleo e Canicattini Bagni in particolare, ai vertici internazionali in questo comparto, dove contano qualità, tradizione e professionalità. Complimenti all'Azienda La Pira, ai Fratelli Mozzicato e al dott. Cirinnà».

 

Un riconoscimento che tiene aperta al mondo la finestra del territorio ibleo con la sua storia, i luoghi, le sue eccellenze produttive e i percorsi di qualità non solo nel settore olivicolo, come rimarca il Presidente Paolo Amenta, che è anche alla guida dell’Agenzia di Sviluppo degli Iblei che sulla crescita sostenibile e la nascita di nuove imprese nell’area iblea ha puntato in questi anni.

 

«L’olivicoltura di qualità del territorio ibleo, con cui mi congratulo, mette ancora in risalto le sue eccellenze – sottolinea il Presidente Amenta – e con esse l’intero patrimonio culturale, ambientale, paesaggistico, storico e ricco di tradizioni, nel quale esse operano. Un unicum che in questi anni ha arricchito il difficile comparto dell’agroalimentare, che è diventato un vero e proprio modello di sviluppo sostenibile, in linea con le direttive europee, che cresce e diventa competitivo. Un contesto che si evidenzia, come testimoniano questi confronti internazionali, a conferma delle scelte e della progettualità che in questi anni abbiamo costruito con la preziosa collaborazione di incubatori di sviluppo come i Gal e l’Agenzia, per il futuro del nostro territorio e di questa vasta area interna della Sicilia».

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

Tel. centralino 0931540111 -  Fax 0931540207 - P. IVA N° 00094260890

Email: info@comune.canicattinibagni.sr.it  - PEC:  comune.canicattinibagni@pec.it   

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità - Privacy