Sei qui: Home

Firmato stamani a Palermo dal Sindaco Marilena Miceli il protocollo con la Regione per il Programma di riqualificazione urbana con alloggi a canone sostenibile zona Ovest di Canicattini Bagni e il recupero dell’ex Lazzaretto

Scritto da Gaetano Guzzardo    Lunedì 04 Giugno 2018 15:00

sindaco-miceli-firma-protocollo2È stato firmato questa mattina a Palermo, all’Assessorato Regionale alle Infrastrutture e Mobilità, dal Sindaco Marilena Miceli, presenti anche l’Assessore all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici, Pietro Savarino, e il Dirigente dell’Ufficio Tecnico comunale, Geometra Capo Giuseppe Carpinteri, il protocollo per il Programma innovativo in ambito urbano denominato “Riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile zona Ovest”, finanziato per un importo di 3.296.264,50 euro (2.837.432,38 finanziamento pubblico statale e regionale e 458.832,12 contributo a carico del Comune).

 

Il programma, approvato lo scorso 27 Aprile dal Consiglio comunale con i voti della maggioranza e il voto contrario del gruppo di minoranza, redatto dagli Architetti Emanuele Lombardo e Giampaolo Amenta, e dall’Ingegnere Michele Mozzicato, prevede la realizzazione di 14 alloggi in “social housing” da destinare ad affitto a canone sostenibile (circa 250 euro mensili), così composti: 10 appartamenti da 95 metri quadri con garage e spazi verdi in villette da rifinire, che verranno acquisite dai privati che ne hanno dato la disponibilità a seguito dell’avviso pubblico emesso dal Comune alla fine dello scorso anno; mentre altri 4 mini alloggi di 50 metri quadri, sempre con garage, da destinare a coppie singole, verranno costruite su un terreno di circa 900 metri quadri di  proprietà del Comune tra via Canale e via S. Nicola, con sistemazione e allargamento di quell’incrocio e la realizzazione di una piazzetta e verde.

 

Inoltre, il programma prevede altresì il recupero sociale, a bene comune, del vecchio edificio dell’ex Lazzaretto ai “Campicelli”, da destinare a contenitore culturale multifunzionale, da assegnare alle Associazioni cittadine, con la realizzazione di un ampio teatro - auditorium, parcheggi, opere di urbanizzazione in tutta l’area, e l’apertura di una strada che dalla Prima Traversa S. Nicola conduce all’ex Lazzaretto, collegandosi a  via Grimaldi, oggetto di un precedente programma di riqualificazione i cui lavori sono in esecuzione.

 

Un programma ampio, dunque, quello della zona Ovest, presentato nel suo complesso dalla precedente Amministrazione guidata dal Sindaco Paolo Amenta, oggi Presidente del Consiglio comunale, che per la prima parte è già in fase di realizzazione.

 

«Con la firma del protocollo - ha dichiarato il Sindaco Marilena Miceli – ultimiamo l’iter amministrativo del programma, per cui gli uffici possono preparare il bando di gara per l’affidamento dei lavori, con i quali oltre alla realizzazione di alloggi per le famiglie con disagio abitativo, e il recupero di una struttura multifunzionale con tanto di auditorium da destinare a contenitore culturale, si completa la riqualificazione e l’abbellimento di un’ampia zona periferica della città, quella Ovest, dove insistono, altresì, due scuole, l’Asilo Nido e la Scuola Materna “S. Nicola”, e strutture abitative di edilizia popolare». 

 

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità