Sei qui: Home

“Giovanni Boncoraggio, il brigante galantuomo”, lunedì 1 luglio presentazione a Canicattini Bagni del cortometraggio realizzato dagli studenti del Liceo Scientifico e dal Museo Civico Tempo

Scritto da Gaetano Guzzardo    Giovedì 27 Giugno 2019 16:07

cortometraggio-boncoraggio2Si presenta Lunedì 1 Luglio 2019, alle ore 18:30, nei locali del Museo Civico Tempo di Canicattini Bagni, il cortometraggio “Giovanni Boncoraggio, il brigante Galantuomo”, risultato del lavoro svolto dagli studenti della classe 3° A del locale Liceo Scientifico “M. La Rosa”, durante il progetto di Alternanza Scuola Lavoro in collaborazione con il Museo Civico Tempo.

 

Alla presentazione saranno presenti il Sindaco di Canicattini Bagni, Marilena Miceli, l’Assessore alla Cultura, Loretta Barbagallo, il Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico di Floridia, Marcello Pisani, la Professoressa Rita Palermo e, naturalmente, tutti gli studenti che sono stati i protagonisti di questo lavoro.

 

Il progetto, tutor la Prof.ssa Rita Palermo, ha visto gli studenti impegnati in un lavoro di ricerca storico documentaria e bibliografica sul fenomeno del brigantaggio in Sicilia, approfondendo gli aspetti legati al comprensorio ibleo e focalizzando la loro attenzione sulla figura controversa del brigante canicattinese Giovanni Boncoraggio (1831-1910), a cui fu dato l’appellativo di “galantuomo”, e che fu il maggiore esponente di questo fenomeno che caratterizzò tutto il territorio siracusano nel periodo successivo all’Unità d’Italia.

 

Dai luoghi dove agiva la banda capitanata da Boncoraggio, alla ricerca filologica di costumi e ambientazioni dell’epoca, gli studenti, accompagnati dagli operatori e ricercatori del Museo Tempo, Paolino Uccello, Tanino Golino e Salvatore Petruzzelli, hanno ricostruito uno spaccato siciliano e canicattinese di metà Ottocento dando vita ad un cortometraggio sulla vita del brigante “galantuomo”, ripercorrendo tutte le tappe che portarono alla sua cattura nella grotta “Cisternazza” in contrada Cavadonna.

 

Dopo 33 anni di carcere Boncoraggio fece ritorno a Canicattini Bagni dove morì il 1 Aprile 1910 e dov'è sepolto.

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità