Sei qui: Home

L’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni aderisce al progetto di agricoltura sociale “La via del Miele” promosso da imprese del territorio per l’inserimento lavorativo di persone con disabilità

Scritto da Gaetano Guzzardo    Mercoledì 30 Dicembre 2020 13:19

miele-2Il Comune di Canicattini Bagni aderisce, con delibera di Giunta n. 121 del 29 dicembre 2020, su proposta dell’Assessore allo Sviluppo Economico, Sebastiano Gazzara, al progetto “La via del Miele”, promosso in ATS da alcune imprese locali che si occupano di Agricoltura Sociale  nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale Sicilia, misura 16, cooperazione, sottomisura 16.9 “Sostegno per la diversificazione delle attività riguardanti l’assistenza sanitaria, l’integrazione sociale, l’agricoltura sostenuta dalla comunità e l’educazione ambientale e alimentare”.

 

 

A promuovere il progetto di cui il Comune di Canicattini Bagni è partner sono: l’Azienda Agricola Milluzzo, nominata capofila, attiva nella produzione di miele di alta qualità con riconoscimenti nazionali e internazionali; la Cooperativa sociale Passwork, che si occupa di servizi socio, educativi,  assistenziali, di inclusione sociale e inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati, oltre che di innovazione sociale nella progettazione e realizzazione di interventi e servizi nel campo del welfare; la Cooperativa sociale L’Arcolaio, impegnata nella produzione di paste di mandorla, coltivazione e produzione di erbe aromatiche, sali aromatizzati, sciroppi e ortaggi essiccati, con l’inserimento lavorativo all’interno del Carcere di Siracusa e nei terreni e laboratori di Canicattini Bagni, di detenuti, ex detenuti e persone svantaggiate come giovani e donne immigrate; l’azienda agricola  Antonino Zocco, specializzata in cereali e nella fattispecie grano duro.

 

Presso le strutture produttive e didattiche delle aziende coinvolte, pertanto, il progetto propone laboratori esperienziali e iniziative di socializzazione al lavoro e inserimento lavorativo rivolte a persone con disabilità e con disturbi dello spettro autistico, individuate anche grazie all’attività dell’Assessorato comunale al Welfare del Comune canicattinese, che provvederà, altresì, alla promozione delle attività progettuali attraverso la Comunicazione istituzionale dell’Ente.

 

Seguirà una fase di animazione del territorio finalizzata ad un maggiore coinvolgimento della comunità a sostegno dell’inclusione lavorativa delle persone con disabilità e alla promozione dell’agricoltura sociale, con attività laboratoriali basate sulla trasformazione dei prodotti agro alimentari locali, arricchite da attività culturali per valorizzare la comunità rurale del territorio stesso, quello Ibleo, e organizzare eventi di degustazioni di prodotti tipici locali.

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità