Sei qui: Home

“Sport City Day 2023” trasforma Canicattini Bagni in una palestra a cielo aperta, con centinaia di piccoli e grandi atleti, ospiti i campioni Matteo Melluzzo e Vincenzo Maiorca

Scritto da Gaetano Guzzardo    Lunedì 18 Settembre 2023 12:51

Canicattini Bagni, Sport City Day 2023

Una grande festa dello Sport con centinaia di ragazzi, ed anche adulti, che per un intero pomeriggio hanno trasformato, con entusiasmo e partecipazione, il cuore del centro storico di Canicattini Bagni, Piazza XX Settembre, in una immensa palestra a cielo aperto, in un collegamento ideale tra 140 città in tutta Italia, protagoniste, contemporaneamente, di  â€œSport City Day 2023â€, l’appuntamento di “sportivizzazione e socializzazione†del territorio promosso dalla Fondazione Sport City presieduta daFabio Pagliara, di cui è partner anche Anci, l’Associazione dei Comuni Italiani.

  

Un processo di “sportivizzazione†del territorio che coinvolge le città, con i propri spazi verdi e di aggregazione, rendendo tutti i cittadini protagonisti del cambiamento, che domenica 17 settembre 2023 ha avuto come scenario, per l’intera provincia di Siracusa, Canicattini Bagni, grazie all’adesione dell’Amministrazione comunale del Sindaco Paolo Amenta, Presidente regionale di Anci Sicilia, al progetto proposto da Gianni Melluzzo,  referente territoriale per la Fondazioneche promuove lo Sport qualestrumento educativo e sociale, momento formativo importante dal punto di vista motorio così come psicologico ed emozionale, che contribuisce al benessere delle persone, sin dalla giovanissima età.

 

E domenica in piazza erano tante le discipline sportive rappresentate da decine di realtà associative che operano a Canicattini Bagni in strutture proprie o in quelle messe a disposizione gratuitamente dall’Amministrazione comunale, dalle palestre agli spazi all’interno dell’impiantistica cittadina, al nuovo stadio in erba sintetica, tutte unite da un unico interesse ed obiettivo, promuovere la cultura del movimento e del benessere psicofisico.

Canicattini, Sport City, le discipline

Dalla ginnastica alla danza, dall’aerobica al ballo di gruppo, dal calcio alla pallavolo, dal tennis al padel, dalle arti marziali alla kick boxing, dal golf al tennistavolo, dall’atletica alla damistica, dal ciclismo su strada alle mountain bike, dal pattinaggio alla moto enduro.

 

Una vera e propria comunità in movimento, tra amatorialità e agonismo, anche con risultati sportivi iridati e internazionali, che aiuta ed educa i giovani, sin dalla tenera età, al rispetto delle regole, degli altri, dell’ambiente e ad essere inclusivi, allontanandoli dai fattori devianti che oggi, purtroppo, sono presenti nella società, educando così cittadini migliori.

 

Di questo va orgoglioso il Sindaco Paolo Amenta insieme alla sua Amministrazione, prendendo la parola in serata dal palco di Piazza XX Settembre con l’Assessore allo Sport Salvatore Di Mauro e a Gianni Melluzzo, per il Gran Galà dello Sport presentato da Principe Giank (Giancarlo Cultrera) con la collaborazione di Eleonora Granà e dell’Ufficio Sport, Cultura e Turismo del Comune, e animato dalla musica del gruppo “Gabriella  Quartet Acusticâ€, che ha voluto far conoscere e omaggiare queste realtà, questo tessuto connettivo sportivo e formativo, che si intreccia e si fonde con la città e la sua comunità, rafforzando quella rete del movimento che domenica 17 settembre 2023, si è messa in moto, contemporaneamente in 140 città italiane con “Sport City Dayâ€.

Paolo Amenta, Salvatore Di Mauro, Giancarlo Cultrera, Gianni Melluzzo

«Una iniziativa nazionale, quella della Fondazione Sport City, di cui è partner anche l’Anci – ha detto il Sindaco Paolo Amenta – che quest’anno è passata dall’adesione di 35 Comuni su 8.600 a ben 140, tra questi Canicattini Bagni. Una rivoluzione dolce che ha trasformato Canicattini Bagni in una grande palestra a cielo aperto e che sprona alla cultura del movimento per ridurre i dati preoccupanti della sedentarietà che si registrano in Italia, e in particolare in Sicilia. Un progetto a cui sono chiamati anche i Comuni pensando alla riqualificazione dei propri centri abitati e soprattutto delle periferie, per garantire spazi illuminati, ben curati, con tanto verde, per fare in modo che chiunque possa svolgervi attività motorio, come stiamo facendo a Canicattini Bagni, installando attrezzi per dei percorsi sportivi in autonomia in tre aree della città che già i cittadini utilizzando per fare attività sportiva all’area aperta, nei pressi del cimitero, degli impianti sportivi e a Bosco di Sopra.. Dobbiamo migliorare il nostro stato di salute perché i dati ci dicono che ogni euro investito nello Sport contribuisce a ridurre ben 3 euro nella spesa sanitaria».

 

Una grande festa, dunque, che ha visto quali ospiti d’eccezione due giovani campioni siracusani, l’atleta della Nazionale Matteo Melluzzo, campione europeo under 23 nella staffetta 4x100, e il neo campione del mondo di pattinaggio, dei 100mt, Vicenzo Maiorca.

A loro l’Amministrazione comunale canicattinese a nome di tutta la comunità ha donato una targa ricordo per gli straordinari traguardi sportivi raggiunti. A sua volta Matteo Melluzzo ha donato al Sindaco Paolo Amenta la maglia azzurra della Nazionale italiana.

La premiazione di Matteo Melluzzo e Vincenzo Maiorca

«Una bellissima e partecipata festa, e di questo ringrazio tutte le società e i gruppi sportivi che hanno partecipato, rendendo vivo questo momento e interagendo con la cittadinanza – ha aggiunto l’Assessore allo Sport Salvatore Di Mauro -. Una iniziativa ed una collaborazione che certamente ci vedrà presenti anche in futuro».

 

Un impegno reciproco quello della Fondazione Sport City e dell’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni per promuovere la cultura del movimento come ha confermato Gianni Melluzzo davanti al grande pubblico di Piazza XX Settembre, elogiando la scelta sensibile del Sindaco Amenta di aderire alla manifestazione sportiva nazionale.

 

«È stata una giornata straordinaria – ha sottolineato Gianni Melluzzo per la Fondazione Sport City -. Dovremmo ringraziare una ad una tutte le persone che sono intervenute. Dobbiamo essere fieri, orgogliosi e felici tutti. Abbiamo fatto una cosa incredibile e l’abbiamo fatta insieme, come sanno fare le “squadreâ€. Abbiamo dato un messaggio bellissimo. Adesso, insieme all'orgoglio e alla felicità, abbiamo una grande responsabilità per le nostre città e per il nostro Paese. Come Fondazione non ci dimenticheremo di nessuno così come non ci dimentichiamo, insieme agli spazi e alle periferie da migliorare, di temi sociali importanti come la violenza sulle donne, il bullismo e l’obesità, a cui dedichiamo, attraverso lo Sport e una giusta formazione, le nostre attività. E la passione e i sorrisi che avete messo saranno la nostra strada maestra. La rivoluzione dolce è appena iniziata e, vi prometto, non finisce qui. Da domani siamo già al lavoro, per continuare a cambiare, in meglio, i nostri centri abitati, le nostre periferie e la nostra amata Italia. Anche questa volta insieme».

 

VIDEO (clicca)

 

(clicca sulle foto per ingrandirle)

 

 

Comune di Canicattini Bagni Via XX Settembre 42 96010 Canicattini Bagni (SR) 

Tel. centralino 0931540111 -  Fax 0931540207 - P. IVA N. 00094260890

Email: info@comune.canicattinibagni.sr.it  - PEC:  comune.canicattinibagni@pec.it   

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità - Privacy