Sei qui: Home

SI PRESENTA LUNEDI 29 IL 30° RADUNO BANDISTICO NAZIONALE, TRA SFILATE, CONCERTI, MOSTRE E SAGRE

raduno_bandistico_nazionale
Tutto pronto a Canicattini Bagni per la 30° edizione del prestigioso RADUNO BANDISTICO NAZIONALE, promossodal Comune di Canicattini B. e organizzato dall'Associazione Culturale "Arturo Basile" con la collaborazione dell'Associazione Musicale "Corpo Bandistico Città di Canicattini Bagni", e il patrocinio oltre che del Comune canicattinese, della Regione Sicilia, Assessorato Regionale al Turismo, della Provincia Regionale di Siracusa, e dell'Unione dei Comuni "Valle degli Iblei", che quest'anno porterà nella "città della musica", dal'1 al 4 Settembre, Bande e Gruppi Musicali provenienti dalla Sicilia e dal resto d'Italia, com'è ormai nella tradizione di questo appuntamento che affonda le radici nei 140 anni di storia della Banda di Canicattini Bagni.
 

IL SINDACO PAOLO AMENTA ELETTO VICE PRESIDENTE REGIONALE DELL'ANCI SICILIA

paolo_amentaDopo la nomina dello scorso 23 luglio che aveva portato, dopo oltre un decennio di guida del centrodestra, il sindaco di Alcamo, Giacomo Scala del Pd, alla presidenza regionale dell'ANCI, l'Associazione dei Comuni Italiani, oggi i 65 componenti del Consiglio regionale (30 sindaci o pre-sidenti di unioni, 25 consiglieri, 9 sindaci di diritto dei comuni capoluogo e delle città metropolitane e dal coordinatore regionale delle isole minori) hanno provveduto all'elezione dell'ufficio di presi-denza, composto da 4 vice presidenti regionali.
Tra i vice presidenti c'è anche il sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, oltre al sindaco di Ragusa, Nello Di Pasquale, vice presidente vicario, e a quello di Melilli, Pippo Sorbello e di San Giuseppe Jato, Giuseppe Siviglia.
Un riconoscimento di grande prestigio per il sindaco Amenta, già componente dell'Assemblea e componente della cabina di regia regionale sugli interventi di programmazione sociale della 328 in rappresentanza dell'Anci, che entra così nell'ufficio di presidenza del parlamentino dei Comuni siciliani, oggi sempre più impegnati a superare la crisi economica che sta coinvolgendo i loro territorio, e quella finanziaria dei bilanci degli Enti Locali, dovuta principalmente ai notevoli tagli dei tra-sferimenti di fondi da parte dello Stato, in particolare oggi con le misure adottate dal governo na-zionale, e dalla Regione.
 

16° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL JAZZ "SERGIO AMATO", TUTTI GLI ARTICOLI DEL GIORNALE DI SIRACUSA.IT

 

PRESENTATO IL 16° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL JAZZ "SERGIO AMATO", IL VIA DOMANI VENERDI 5 AGOSTO

festival_Jazz_da_sx_Amato_Amenta_Guzzardo_AcquavivaSaranno, da domani 5 sino al 15 agosto, tutte le sere dalle 22.00, 11 giorni di ottima musica sul palco di Piazza XX Settembre, già protagonista di grandi appuntamenti come il Festival Etnico appena conclusosi e il Raduno Bandistico di settembre, e altrettante serate e jam session, dalla mezzanotte in poi, con nuovi gruppi e artisti, nelle sale del palazzo Messina - Carpinteri, trasformato come sempre in Jazz Club, con l'aggiunta dei tradizionali seminari-master di perfezionamento strumentale che quest'anno si arricchiscono di una nuova sezione, quella del "giornalismo musicale" curato dal giornalista e musicologo Maurizio Franco.
Parliamo della 16° edizione del Festival Internazionale del Jazz "Sergio Amato" l'appuntamento musicale e culturale di grande spessore tra i più ambiti nel panorama jazzistico nazionale ed internazionale, promosso dal Comune di Canicattini Bagni con il patrocinio della Provincia Regionale e della Camera di Commercio di Siracusa, e organizzato dalle Associazioni "Otama" e "Jhan - la Sorgente della Musica", inserito dalla Regione Sicilia già lo scorso anno tra gli eventi del Circuito del Mito e da quest'anno nel prestigioso programmazione dei "Grandi Eventi" della Regione, Assessorato Regionale al Turismo.
L'edizione 2011 è stata presentata questa mattina al Grand Hotel di Ortigia a Siracusa, dal sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, dal direttore artistico Alberto Amato, dal direttore organizzativo Saro Acquaviva, e dal responsabile della Comunicazione, il giornalista Gaetano Guzzardo (nella foto da sinistra, Alberto Amato, Paolo Amenta, Gaetano Guzzardo, Saro Acquaviva).
 

SI PRESENTA GIOVEDI 4 AGOSTO IL 16° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL JAZZ "SERGIO AMATO"

amato_jazz_trioTutto pronto a Canicattini Bagni per la 16° edizione del Festival Internazionale del Jazz "Sergio Amato" (dal 5 al 15 agosto in Piazza XX Settembre con inizio alle ore 22,00), uno degli appuntamenti più ambiti nel panorama jazzistico nazionale ed internazionale, promosso dal Comune di Canicattini Bagni con il patrocinio della Provincia Regionale e della Camera di Commercio di Siracusa, e organizzato dall'Associazione "Jhan - la Sorgente della Musica" che racchiude le tre storiche associazioni che da anni hanno organizzato il Festiva, "Otama", "Anthea", "Sabatù", e inserito dalla Regione Sicilia già lo scorso anno tra gli eventi del Circuito del Mito e da quest'anno nel prestigioso programmazione dei "Grandi Eventi" della Regione, Assessorato Regionale al Turismo.
Come sempre ospiti saranno grandi artisti del Jazz mondiale così come di quello italiano e di casa nostra, con grande attenzione anche ai giovani talenti siciliani che stanno riscuotendo grandi successi e si ritagliano uno spazio di rilievo in questo settore (si pensi a Dino Rubino, a Seby Burgio, Alberto Fidone, Peppe Nicosia, ecc.). Il 16° Festival Internazionale del Jazz "Sergio Amato" verrà presentato in conferenza stampa giovedì 4 agosto alle ore 10,30 al Grand Hotel di Ortigia in viale Mazzini 12 a Siracusa.
 

"BENE... BRAVO, BIIIS!", OLTRE 50 ANNI DI STORIA DEI GRUPPI MUSICALI A CANICATTINI NEL LIBRO DI SERGIO CARPINTERI

libro_CarpinteriUna piccola enciclopedia dei gruppi, degli autori e dei generi musicali a Canicattini Bagni dal do-poguerra ad oggi, come lo stesso autore definisce questo "Bene... Bravo, Biiis!", poco più di una cinquantina di pagine scritte fitte, ma con dentro tutta la storia musicale di questa piccola cittadina sull'altopiano ibleo, da tutta conosciuta coma la "città della musica", che lo scorso anno ha festeggiato i 140 anni della Banda Musicale ed è teatro di eventi di grande spessore culturale ed artistico, come il festival Internazionale del Jazz "Sergio Amato", che aprirà i battenti il 5 agosto sino al 15, e poi il Raduno Bandistico dall'1 al 4 settembre e il festival Etnico che si chiuso lo scorso 23 luglio.
Parliamo di Sergio Carpinteri, 45 anni, artista poliedrico, fondatore di quel "Museo di Memorie e Ricordi dei Canicattinesi", attraverso il quale da anni, in via Regina Margherita, racconta la storia, la quotidianità e i cambiamenti sociali della sua città e dei suoi concittadini. Laureato all'Accademia di Belle Arti di Catania, è specializzato in "discipline pittoriche, visive e dello spettacolo", ma per lui l'arte è qualcosa che va ben oltre un "titolo", tantè che negli anni, lui che è anche geometra, di lauree ne ha accumulate altre due, in "Conservazione e tutela dei beni culturali" e in "Decorazione Arte Ambientale", pensate, con una tesi su "I memorabili giorni della Radio". Il suo nome è legato e presente in tante mostre e appuntamenti in Sicilia.
 

APERTI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE RICHIESTE DI RILASCIO TESSERA AST ANZIANI E INVALIDI

autobus_astSono stati aperti i termini per la presentazione al Comune di Canicattini Bagni, Ufficio Servizi So-ciali, entro il 15 novembre, delle richieste da parte degli anziani e degli invalidi delle tessere AST per la libera circolazione per il trasporto extra-urbano per l'anno 2012. Alla domanda, così come rende noto la dirigente del 1° Settore, dottoressa Adriana Greco, da pre-sentare su modulo disponibile presso lo Sportello dei Servizi Sociali (piano terra del Palazzo Muni-cipale), si devono allegare una foto formato tessera; la fotocopia di un documento di identità; e la dichiarazione sostitutiva ISEE in corso di validità. Possono usufruire di questo servizio gli anziani che hanno compiuto 55 anni (se donne) o 60 anni (se uomini), residenti nel Comune di Canicattini Bagni, che possono dimostrare un reddito, nell'anno 2010, non superiore a € 9.600,00 se unico componente del nucleo familiare (la corrispondenza è con il reddito esente IRPEF anno 2010, maggiorato del 20%) o a € 19.200,00 se appartenente a nucleo familiare di due o più persone (la corrispondenza è con il doppio del reddito esente IRPEF maggiorato del 20%).
 

UN GRANDE SUCCESSO PER IL 2° FESTIVAL ETNICO CHE CHIUDE IN FESTA TRA TARANTA E AFRICA

zimbarie1Una grande festa di piazza, come nelle più antiche tradizioni della cultura popolare. Ha chiuso così ieri sera in Piazza XX Settembre a Canicattini Bagni, il 2° viaggio nella musica Etnica mediterranea "Yhan - La Sorgente della Musica", come sempre promosso dal Comune canicattinese e organizzato dall'Associazione "Yhan - La Sorgente della Musica", frutto della sinergia delle tre storiche associazioni che da anni ormai organizzano nella cittadina iblea, il Festival del Jazz e dell'Etnico, Anthea, Sabatù, Otama, e di recente anche Freecom. Patrocinato dalla Regione Sicilia, Assessorato regionale al Turismo, la Provincia Regionale e la Camera di Commercio di Siracusa e l'Unione dei Comuni "Valle degli Iblei", questa seconda edizione del Festival Etnico, di fatto, dopo la prova sperimentale dello scorso anno, consolida Canicattini Bagni, città della musica ad ampio raggio, dalla bandistica, al jazz, alla musica popolare, allo ska e reggae di Creativamente, al blues e al pop degli eventi Pro Loco.
 
Altri articoli...
Pagina 191 di 227

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità