Sei qui: Home

ENTRO IL 30 APRILE LE DOMANDE PER LE BORSE DI STUDIO PER LE FAMIGLIE A SOSTEGNO DELLE SPESE D'ISTRUZIONE DEI FIGLI

COMUNE DI CANICATTINI BAGNI

Siracusa

ASSESSORATO ALL'ISTRUZIONE

 

BANDO

 

Per l'assegnazione alle famiglie degli alunni della scuola dell'obbligo e superiore, statale e paritaria, di borse di studio a sostegno delle spese sostenute per l'istruzione dei propri figli per l'anno scolastico 2009 - 2010.

 

Si informa che è possibile fare richiesta per l'assegnazione alle famiglie degli alunni delle scuole statali e paritarie (primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado),  di borse studio a sostegno delle spese sostenute per l'istruzione dei propri figli per l'anno scolastico 2009/2010.

L'istanza di partecipazione, unitamente ai suoi allegati*, dovrà essere presentata, a pena di esclusione, entro il 30 Aprile 2010 presso l'istituzione scolastica frequentata.

Sono ammessi al beneficio i soggetti residenti nel territorio della Regione Siciliana che frequentano le scuole statali e paritarie appartenenti a famiglie in possesso di un indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore ad € 10.632,94.

*Documenti da allegare:

1)      fotocopia dell'attestazione (I.S.E.E.) relativa ai redditi conseguiti nell'anno 2008;

2)      fotocopia del proprio documento di riconoscimento in corso di validità;

3)      fotocopia del codice fiscale.

 

Il Sindaco

Paolo Amenta

L'assessore alla P.I.

Paolo Formica

 

SOSPESA LA GARA DEL 27 APRILE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEGLI EDIFICI DEL COMUNE

fotovoltaico2Su disposizione del Direttore Generale del Comune di Canicattini Bagni, dottor Giuseppe Italia, è stato sospeso il Bando di Gara avente per oggetto: "LOCAZIONE FINANZIARIA" FINALIZZATA ALLA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ASSERVITI AD IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE. La gara prevista inizialemnte per il prossimo 27 aprile 2010 è stata sospesa per apportare alcune modifiche riportate nella Legge del 22/03/2010 n.41 pubblicata sulla G.U. n. 72 del 27/03/2010. Sarà cura dell'Amministrazione pubblicizzare il nuovo Bando per l'espletamento dei lavori annunciati.


 

L'ACCADEMIA MUSICALE "EUTERPE" TORNA AI VERTICI EUROPEI DELLA MUSICA BANDISTICA, 1° PREMIO A RIVA DEL GARDA

miano_e_netti_ricevono_il_premio"La storia continua". Con questo grido di gioia, i componenti dell'orchestra di fiati "Accademia Musicale Euterpe", presieduta dal professore Salvatore Miano, musicista di lungo corso e assessore allo Sviluppo Economico della giunta del sindaco Paolo Amenta, e diretta dal M. Michele Netti, direttore del Corpo Bandistico "Città di Canicattini Bagni", hanno salutato il loro ritorno ai vertici del panorama bandistico europeo vincendo, lo scorso 11 aprile, il 1° Premio assoluto nella Categoria Superiore al XII° Concorso Bandistico Internazionale "Flicorno d'Oro" di Riva del Garda. È la prima volta nella storia di questo concorso che un gruppo italiano si afferma nella categoria "Superiore". Il punteggio ottenuto di 92,88/100 è stato tra l'altro il 2° punteggio assoluto tra tutte le 45 Bande Europee partecipanti in tutte le categorie.
 

SI CONSEGNANO I LAVORI DEL 3° LOTTO DEL CIMITERO, UNA BOCCATA D'OSSIGNEO PER L'ECONOMIA LOCALE

cimiteroTutto pronto al Comune di Canicattini Bagni per la consegna, alla ditta vincitrice della gara, dei lavori del 3° lotto dei lavori di realizzazione della nuova ala del Cimitero cittadino. L'area accoglierà ben 500 loculi, 50 cappelle e 100 sarcofagi, una grande cappella centrale per la S. Messa, con due sarcofagi monumentali laterali che ospiteranno i feretri di cittadini illustri di Canicattini. Costo dei lavori oltre 250 mila euro. Nello stesso tempo è ormai quasi completato il 2° lotto, dove sono stati realizzati già 250 loculi, naturalmente tutti assegnati ai cittadini che ne hanno fatto richiesta. Al momento, infatti, come sottolineano l'assessore agli Affari Cimiteriali, Salvatore La Rosa, e il responsabile del servizio, il geom. Pippo Cannata, tutte le domande presentate dai cittadini per richiedere un loculo, una cappella o un sarcofago sono state tutte evase e soddisfatte, con costi accessibili che risultano essere tra i più bassi di tutta la provincia.
 

INNOVAZIONE, I SINDACI FIRMANO LA CONVENZIONE DEL CST "ARCHIMEDE" CHE VEDE CANICATTINI CAPOFILA

amenta_paolo1È stata firmata questa mattina al Comune di Canicattini Bagni, da 14 dei 20 sindaci dei Comuni della provincia di Siracusa (è escluso il Comune capoluogo) che aderiscono, la Convenzione e la ripartizione della somme del progetto del CST "Archimede", il Centro Servizi Territoriale, del quale è promotore e capofila il Comune di Canicattini Bagni, e predisposto da un accordo di programma tra la Regione Sici-liana, l'ANCI Sicilia, che innova e migliora i servizi della Pubblica Amministrazione al territorio, alle imprese e ai cittadini. I restanti sei Comuni mancanti (Avola, Cassaro, Carlentini, Lentini, Francofonte e Rosolini) firmeranno nei prossimi giorni, non appena ultimate le procedure di approvazione della Convenzione da parte dei rispettivi Consigli Comunali.
 

PER LA PRIMA VOLTA IN CITTA' ATTIVI DUE SERVIZI DI SPECIALISTICA: DIABETOLOGIA E GERIATRIA

amenta_e_zoccoMigliorano e si sviluppano i servizi sanitari nel Comune di Canicattini Bagni. Verranno, infatti, istituiti, presso l'Ufficio Sanitario di via Umberto (dov'è ubicata la Guardia Medica), per la prima volta nella storia della cittadina (se si eccettuano le visite psichiatriche fornite dal D.S.M), come deciso dall'Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa con bando pubblicato lo scorso 15 marzo, i servizi di specialista ambulatoriale riguardanti 2 ore settimanali di Geriatria, e altrettante ore settimanali per la Diabetologia. Due servizi frutto dell'impegno e del lavoro dell'assessore comunale alla Sanità, dottor Nino Zocco, e del sindaco Paolo Amenta (nella foto), anche nella sua veste di presidente dell'Unione dei Comuni "Valle degli Iblei", grazie agli ottimi rapporti di stretta collaborazione e di condivisione degli obiettivi, nell'assoluta convinzione che una razionalizzazione della spesa sanitaria non può prescindere dalla capillarizzazione dei servizi sanitari nel territorio, instaurati con il nuovo staff dirigenziale dell'ASP di Siracusa, in particolare con il Direttore Generale dott. Franco Maniscalco, il Direttore Sanitario dott.ssa Sciacca ed il Direttore dell'U.O.C. Cure Primarie dott. Anselmo Madeddu.
 

PRONTO IL PROTOCOLLO PER LA CABINA DI REGIA UNICA PER LA GESTIONE DEI SERVIZI A PANTALICA E NELLA VALLE DELL'ANAPO

cabina_di_regia_unica_pantalica_2È ormai alla fase conclusiva la lunga vicenda relativa alla gestione dell'offerta turistica nella Riserva Naturale Orientata di Pantalica, della Valle del fiume Anapo e del Torrente Cavagrande, che ha visto impegnata, soprattutto in quest'ultimo anno, l'Unione dei Comuni "Valle degli Iblei", con la guida del sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, nella sua veste di presidente sino al gennaio scorso. Facendo seguito agli incontri del novembre e dicembre scorsi, nel corso dei quali furono delineate le linee per la costituzione della Cabina di Regia Unica tra i soggetti protagonisti, ovvero, Provincia Regionale di Siracusa, Soprintendenza ai BB. CC. Azienda Foreste Demaniali,  i Comuni della zona montana, rappresentati dall'Unione dei Comuni, e il Gal Val d'Anapo, struttura tecnica che in questi anni  ha realizzato interventi strutturali alle varie porte della RNO e alle stazioni di Pantalica e Giambra (Piano di Sviluppo Sostenibile, il Pit 28 Hyblon Tukles e il Piano di Sviluppo Locale), stamani nei locali del Gal in via Pr.ssa Jolanda a Canicattini Bagni, è stata presentata la bozza del Protocollo d'Intesa tra gli Enti.
 

ENTRO IL 23 APRILE LE DOMANDE PER LA GRADUATORIA DI AVVIO NEI 6 CANTIERI DI LAVORO PER DISOCCUPATI

via_grimaldiScadrà il prossimo 23 Aprile la presentazione delle domande da parte dei lavoratori che intendono partecipare alla formulazione delle graduatorie per l'avviamento nei 5 Cantieri di Lavoro che saranno finanziati al Comune di Canicattini Bagni, ai sensi della legge regionale n. 6/2009.
A renderlo noto, con appositi manifesti in tutta la città, è il sindaco Paolo Amenta, che nel dicembre scorso aveva fatto redigere e presentare alla Regione, da parte dell'Ufficio Tecnico comunale, 5 cantieri del valore complessivo di 550 mila euro, per occupare in ogni cantiere, per almeno 70 giorni, 10 operai in stato di disoccupazione (50 complessivamente), operai specializzati, un direttore di cantiere, ed un istruttore tecnico, per il:

Rifacimento dei marciapiedi di via Canale, lato nord;
Sistemazione stradale via Solferino nel tratto compreso tra via Carducci e via P. Bombaci;
Rifacimento marciapiedi di via Grimaldi, nel tratto tra via Bellini e via Dell'Orto;
Sistemazione stradale via Basile;
Prolungamento via Aretusa con via Roma;
Rifacimento marciapiedi via Umberto, nel tratto tra via Don Miano e via Vittorio Emanuele.

Possono presentare la domanda, rivolgendosi al Centro per l'Impiego (ex Ufficio di Collocamento a Canicattini in via Pr.ssa Jolanda 1° piano Palazzo Comunale) di appartenenza, i lavoratori disoccupati di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 65 anni non ancora compiuti, che abbiamo presentato al Centro per l'Impiego, competente per territorio, l'aposita dichiarazione di disponibilità (decreto legislativo 21 aprile 2000 n.181 come modificato dal decreto legislativo 19 dicembre 2002 n. 297).

 

 
Altri articoli...
Pagina 195 di 211

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità