Sei qui: Home

CONSIGLIO COMUNALE GIOVEDI SERA PER LE VARIAZIONI AL BILANCIO 2010

consiglio_comunaleConsiglio comunale domani sera, giovedì, a Canicattini Bagni, su convocazione del presidente Loretta Barbagallo. All'ordine del giorno le variazioni al Bilancio 2010 e al pluriennale 2010/2012. Nessuno problema per la maggioranza che sostiene il sindaco Paolo Amenta, come sempre ampia e solida. Ottimi i rapporti , tra l'altro, tra la stessa e l'opposizione, come più volte auspicato dal primo cittadino canicattinese, fautore di quel progetto politico-amministrativo che vuole ampia collaborazione tra le parti, al di la delle colorazioni politiche (ben 8 i consiglieri, oltre agli assessori, che hanno aderito a Futuro e Libertà ma restano nella lista civica "Sviluppo e Futuro"), al fine di concentrare le energie e l'attenzione solo ed esclusivamente sui problemi della città e dei cittadini. Un modello che, forse, andrebbe preso ad esempio dalla politica provinciale, in particolare dal centrodestra, uscito vincitore dalle ultime amministrative, ma che da qualche tempo, influenzato dalle vicende romane e palermitane, nonostante i problemi drammatici del territorio, predilige la linea dello scontro frontale e delle spaccature interne, che si ripercuotono sugli enti e sui cittadini.
 

CENTINAIA DI BAMBINI HANNO CELEBRATO SABATO 20 NOVEMBRE LA GIORNATA MONDIALE DELL'INFANZIA

giornta_infanzia1Centinaia di bambini delle scuole elementari e medie di Canicattini Bagni, hanno partecipato ieri alla celebrazione della Giornata Mondiale dei Diritti dell'Infanzia, promossa dai Servizi Sociali del Comune con la collaborazione della Consulta Giovanile. Dopo il corteo che da piazza Borsellino attraversando la città ha portato i ragazzi nella Palestra Comunale, ad aprire la manifestazione sono stati l'assistenza sociale del Comune, dottoressa Lucia Scuderi, organizzatrice della giornata, e il sindaco Paolo Amenta. Il primo cittadino canicattinese ha ricordato come sia fondamentale per una società civile, dedicare attenzione e spazi all'infanzia e all'adolescenza, momento importante della formazione di ogni individuo, e per questo l'impegno del Comune sarà il massimo per garantire ai bambini sicurezza, assistenza, pari opportunità e prospettive per il loro futuro.
 

SI CELEBRA SABATO 20 NOVEMBRE LA GIORNATA MONDIALE DELL'INFANZIA

bambini_2Sarà ricordata e celebrata anche a Canicattini Bagni, sabato 20 Novembre, la Giornata Mondiale dei Diritti dell'Infanzia, istituita 21 anni fa dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York, con l'approvazione della Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia. L'iniziativa promossa dai Servizi Sociali del Comune, guidati dalla dottoressa Lucia Scuderi e diretti dalla dottoressa Adriana Greco, vede la collaborazione della Consulta Giovanile e delle Associazioni che in essa sono rappresentate, e dell'Istituto Comprensivo "G. Verga". L'appuntamento è per le ore 9,00 in Piazza Borsellino, all'ingresso della città, da dove in corteo, assieme ai ragazzi delle scuole elementari e medie, si raggiungerà la Palestra Comunale di via Solferino. Qui con inizio alle ore 10,00 sono previsti due momenti: il primo con gli interventi del sindaco Paolo Amenta, che porterà il saluto della città, e di don Luigi Corciulo che ricorderà il dramma di tanti bambini che nel mondo non possono vivere la loro infanzia, per la povertà, per le guerre, per le violenze alle quali vengono tutti i giorni sottoposti, e porterà la diretta esperienza di un progetto per l'infanzia avviato in Madagascar. Il secondo momento sarà invece di festa e di gioco con l'animazione dei giovani della Consulta Giovanile presieduta da Anthony Di Giacomo. Nel pomeriggio, inoltre, protagonisti saranno i ragazzi della Educativa Domiciliare, avviata dal Comune nel territorio cittadino e gestita dalla Cooperativa Acquarius: alle ore 18,00 al Teatro Teamus metteranno in scena "La Storia di Pollicino".

A tutti i ragazzi sarà donata la Carta dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza approvata dall'ONU nel 1989.
 

IL CENTRO DIURNO DISABILI FESTEGGIA SAN MARTINO IN COMPAGNIA DEL SINDACO AMENTA, GENITORI ED OPERATORI

disabili_cb2disabili_cb1Hanno festeggiato San Martino insieme al sindaco Paolo Amenta, alla giunta, consiglieri comunali, genitori ed operatori, i ragazzi del Centro Diurno Disabili di via XX Settembre a Canicattini, gestito dalla Cooperativa "Acquarius".

Ed è stato proprio il presidente Gianni Giacchi a dare il benvenuto al primo cittadino che questa struttura, oltre un anno addietro, ha voluto e ospitato al piano terra del palazzo Messina - Carpinteri, dove i ragazzi sono impegnati in vari laboratori ed iniziative, seguiti da psicoterapeuti, operatori ed esperti.

Per la tradizionale ricorrenza di San Martino, dunque, gli ospiti del Centro Diurno Disabili hanno voluto rinnovare questo rapporto stretto con il primo cittadino e l'amministrazione comunale canicattinese, festeggiando insieme, in allegria l'appuntamento.
 

IL SINDACO AMENTA GUIDA LA DELEGAZIONE DI CANICATTINI ALLA CONVENTION NAZIONALE DI "GENERAZIONE ITALIA"

amenta_gaetano_paoloGuidati dal sindaco Paolo Amenta, coordinatore provinciale di Futuro e Libertà, e dall'assessore provinciale Gaetano Amenta, nel pomeriggio di venerdì una folta rappresentanza del Circolo canicattinese di "Generazione Italia", il movimento giovanile del presidente della Camera, Gianfranco Fini, è partito alla volta di Perugia dove sabato e domenica, 6-7 movembre, è prevista la 1° Convention Nazionale del nuovo movimento giovanile di Fli. La delegazione, come abbiamo detto, oltre ad essere composta dal sindaco Amenta e dal fratello, l'assessore provinciale Gaetano, vede presenti in Umbria anche il vice sindaco Salvatore La Rosa, l'assessore Angelo Pizzo, il consigliere comunale e assessore all'Unione dei Comuni, Corrado Cataldi, il consigliere Marilena Miceli e tanti giovani che fanno riferimento al progetto politico del primo cittadino. Un gruppo di oltre venti persone che in questi due giorni saranno protagonisti e testimoni di questo nuovo processo di cambiamento della destra italiana, erede di quello che fu il MSI di Almirante e dello stesso giovane Fini, e poi ancora di An, ed oggi di questa nuova realtà politica, più aperta, europea, pronta al confronto senza pregiudizio alcuno anche con la sinistra, l'ex Pci, oggi Pd, con il quale governa alla Regione Sicilia.
 

DOMENICA A CANICATTINI BAGNI, 7° PROVA CAMPIONATO REGIONALE ENDURO E 1° TROFEO "SARO ITALIA"

presentazione_gara_enduroÈ stato presentato ieri pomeriggio al Comune di Canicattini Bagni, alla presenza del sindaco Paolo Amenta e dell'assessore allo Sport Salvatore La Rosa, la 7° Prova del Campionato Regionale Enduro (sono previsti 15 punti di bonus), e per l'occasione il 1° Trofeo "Saro Italia", lo sportivo e motociclista canicattinese scomparso qualche anno addietro, che si svolgerà domenica prossima nella cittadina siracusana. Sono stati il presidente Corrado Mangiafico ed i consiglieri della società cittadina Moto Club "Grifondoro", organizzatrice della manifestazione, assieme al consigliere comunale Paolo Petrolito (uno dei piloti che prenderanno parte alla gara), ad illustrare la gara, che avrà inizio alle ore 8,00 (conclusione intorno alle ore 16,00) di domenica 7 novembre da Piazza Caduti di Nassiriya, per svilupparsi lungo un percorso naturalistico da Contra Macello a Contrada Cardinale (prova speciale), a Contrada Mandrie Donne (2° prova speciale), nell'altopiano canicattinese, nei pressi del grande Parco Archeologico (140 ettari - unica realtà a stratificazioni, dai siculi, ai greci, ai romani, ai bizantini, sino al medioevo), recentemente portato alla luce da un progetto finanziato dal Comune di Canicattini e dall'Unione dei Comuni, e realizzato dall'Ente Fauna Siciliano e dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di Siracusa.
 

IL SINDACO AMENTA: "IL 4 NOVEMBRE DEVE DIVENTARE PATRIMONIO DEI GIOVANI"

4_novembre_10_1È stata celebrata questa mattina, 4 novembre, a Canicattini Bagni la giornata dell'Unità e delle Forze Armate. Presente tutta l'Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Paolo Amenta, il presidente del Consiglio comunale, Loretta Barbagallo, Consiglieri comunali, il comandante della Polizia Municipale Giuseppe Casella, i vertici della locale caserma dei Carabinieri MM. Sebastiano Pappalardo e Giuseppe Roccasalva, decine di alunni dell'Istituto Comprensivo "Giovanni Verga", il Centro Diurno Anziani, l'Associazione famiglie Caduti in guerra e il Corpo Bandistico "Città di Canicattiuni bagni" diretto da Michele Netti. Dopo la Santa Messa nella Chiesa Madre di piazza XX Settembre, celebrata da don Rosario Petruzzelli, il lungo corteo si è spostato alla Villa Comunale dove il sindaco ha deposto una corona d'alloro ai piedi del Monumento ai Caduti di tutte le guerre.
 

CELEBRAZIONI DEL 4 NOVEMBRE, DA CANICATTINI UN FORTE SEGNALE PER L'UNITA' DEL PAESE E LA GRATITUDINE PER IL LAVORO DELLE FORZE ARMATE

Celebrazione_4_novembre_2Celebrazione_4_novembre_3L'Amministrazione Comunale di Canicattini Bagni, con in testa il sindaco Paolo Amenta, il Consiglio Comunale guidato dalla presidente Loretta Barbagallo, ricorderanno domani, 4 Novembre, la giornata dell'Unità d'Italia e delle Forze Armate. L'appuntamento, alla quale prenderanno parte anche le Associazioni Reduci e Combattenti, e le scolaresche della città, è fissato per le ore 10,00 davanti al Palazzo Municipale di via XX Settembre, a cui farà seguito alle ore 10,30 la celebrazione della Santa Messa nella Chiesa Madre e poi alle ore 11,00 il trasferimento, in corteo, alla Villa Comunale per la deposizione di una corona d'alloro al Monumento dei Caduti di tutte le guerre.
 
Altri articoli...
Pagina 214 di 240

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità