Sei qui: Home

IL SINDACO AMENTA ALLA BIT DI BERLINO PER PROMUOVERE IL TERRITORIO, PRESENTE ANCHE IL CONSIGLIERE PROVINCIALE CANICATTINESE, GAETANO AMENTA

amenta_paolo1«E' un territorio straordinario, un patrimonio culturale, paesaggistico, monumentale ed enogastronomico come pochi al mondo, quello che mettiamo in vetrina alla Bit di Berlino, e che ci assumiamo il compito di preservare, valorizzare e renderlo fruibile, per tutti voi, per gli altri Paesi dell'Europa e per il mondo interno. Perché questa ricchezza non appartiene solo ai siracusani, ai cittadini degli Iblei, ma all'intera Umanità. E dovete essere voi, cittadini del nord dell'Europa, la cassa di risonanza per poter fruire di questa ricchezza. Così come noi a sud dell'Europa saremo la vostra interfaccia con il Mediterraneo e i Paesi del sud del mondo. Perché insieme dobbiamo co-struire lo sviluppo dei nostri territori». Sono state queste le parole pronunziate del sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, questa mattina alla Bit di Berlino, dove resterà sino a domenica, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione dello stand della Provincia di Siracusa, assieme al presidente dell'Ente di Via Roma, on. Nicola Bono, l'assessore regionale al Turismo, on. Nino Strano, al consigliere provinciale Gaetano Amenta, e al presidente del consiglio comunale, nonché ex sindaco di Buscemi, Nellino Carbè.
 

GIOVEDI 11 MARZO ALLE ORE 18 EX AULA CONSILIARE (GAL) PRESENTAZIONE DI "1000 TETTI FOTOVOLTAICI"

impianto-fotovoltaicoVerrà presentato Giovedì 11 Marzo alle ore 18,00, nell'ex aula consiliare del Palazzo Municipale, presso il Gal Val d'Anapo, in Via Principessa Iolanda - a Canicattini Bagni, nel corso dell'incontro promo-informativo, organizzato dall'Amministrazione Comunale, l'iniziativa "1.000 Tetti fotovoltaici" promossa dal Consorzio "Il lavoro solidale" e dal Consorzio "Abn" con il patrocinio dalla Provincia Regionale di Siracusa. L'incontro, al quale parteciperanno, oltre ai responsabili delle società che gestiscono il progetto, anche il vicesindaco Salvatore La Rosa, l'assessore allo Sviluppo Economico e ai Lavori Pubblici, Salvatore Miano, e il responsabile dell'Ufficio Tecnico, geom. capo Giuseppe Carpinteri, è rivolto ai cittadini, alle famiglie, ai condomini, alle cooperative e alle piccole imprese che operano nei diversi settori economici, i quali potranno così avere maggiori delucidazioni sulle procedure necessarie per la presentazione della domanda di ammissione al bando che disciplina la realizzazione di 1.000 impianti fotovoltaici (19 dei quali destinati a Canicattini Bagni) di potenza pari a 3 Kwp nel territorio della provincia di Siracusa.

 

 

BANDO DI SELEZIONE PER L'ACCESSO ALLE ATTIVITÁ PREVISTE DAL PROGETTO OPEN "Per il contrasto alle nuove povertà"

(cliccare sull'immagine per visualizzare il Bando)Per informazioni e consulenza è possibile rivolgersi allo Sportello dei Servizi Sociali, al piano terra del Palazzo Comunale, tutti i giorni (sabato e domenica esclusi) dalle ore 8,30 alle ore 13,00 - il martedì e il giovedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17,00 - Referente è la Dott.ssa Lucia Scuderi tel. 0931540220 - Il Bando e l'allegato1 per la domanda sono visibili e scaricabili dal sito del Comune www.comunecanicattinibagni.it dal Menù nella sezione Bandi
(CLICCARE ANCHE SULL'IMMAGINE A FIANCO PER VISUALIZZARE IL BANDO)
È stato pubblicato il bando di Italia Lavoro Sicilia S.p.A. denominato "OPEN- per il Contrasto alle nuove Povertà" che promuove e organizza un percorso integrato di formazione, orientamento e work experience per 1.000 soggetti residenti nella Regione Sicilia, che si trovano in situazione di svantaggio e/o di disagio sia economico, sia lavorativo, sia socio familiare, e che si candidano a frequentare un percorso integrato e modulare di formazione e orientamento volto a migliorare la loro condizione di occupabilità e ad accrescere ed arricchire le loro competenze e conoscenze.
 

DAL 19 INIZIA IL 3° CORSO DI ETNOBOTANICA DELL'ENTE FAUNA, PATROCINATO DAL COMUNE DI CANICATTINI BAGNI

alcune_delle_erbe_presentateAvranno inizio il prossimo 19 Marzo, alle ore 19,30, le lezioni del 3° Corso di Etnobotanica Iblea, promosso dall'Ente Fauna Siciliana, con il patrocinio del Comune di Canicattini Bagni, e la collaborazione del Museo dei Sensi e dell'Arte Lapidea. Ad inaugurare questo nuovo Corso del 2010 saranno, proprio venerdì 19 Marzo, nella Sala conferenze Museo dei Sensi, in via De Pretis 18 a Canicattini Bagni, il sindaco Paolo Amenta, il segretario regionale dell'Ente Fauna Siciliana, Corrado Bianca, e l'arch. Giuseppe Di Mauro, nella qualità di consulente per il Museo. Seguirà l'intervento di Paolino Uccello che parlerà della Flora Mediterranea. Questo nuovo Corso si articolerà, come sempre, in una serie di incontri-lezione, quest'anno saranno ben 14 che si concluderanno il 28 maggio, su varie tematiche ed argomenti tutte riguardanti l'uso antico, tradizionale, moderno, scientifico, delle piante nel territorio Ibleo. Le lezioni e i laboratori, tenuti da Paolino Uccello, guida naturalistica ed esperto etnoantropologo, e da Alfredo Uccello, tecnico e produttore erborista, quest'anno vedranno anche la collaborazione del dottor Filadelfo Brogna, dell'Azienda Foreste Demaniali.
 

LA REGIONE ACCREDITA E ISCRIVE NELL'ELENCO REGIONALE, IL CENTRO COMMERCIALE NATURALE "LA CHIAVE"

da_sx_Cianci_Ferraro_Garro_Amenta_BarbagalloSoddisfazione è stata espressa dal sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, per l'accreditamento da parte della Regione Siciliana del Centro Commerciale Naturale "La Chiave della Porta degli Iblei", la struttura consortile canicattinese che, come si ricorderà, vede insieme, per la prima volta, oltre 60 tra commercianti, artigiani e attività di servizi, per rivitalizzare l'economia cittadina e rilanciare il centro storico. L'istanza a suo tempo presentata dal sindaco Paolo Amenta all'Assessorato Regionale alle Attività Produttive, è stata accolta favorevolmente dall'Assessorato Regionale che, con decreto n. 151/EX5S dello scorso febbraio, ha accreditato ed iscritto nell'Elenco Regionale dei Centri Commerciali Naturali "La Chiave della Porta degli Iblei".
 

CANICATTINI E IL MUSEO DEI SENSI SUL QUOTIDIANO "LA REPUBBLICA"

la_repubblica1Ampio e importante spazio sul quotidiano La Repubblica, giovedì 25 febbraio, per l'arte, la cultura e le tradizioni di Canicattini, con il Museo dei Sensi e dell'Arte Lapidea inaugurato lo scorso fine dicembre in via De Pretis, nei due edifici prospicienti che ospitarono, un tempo, l'Opera Pia "Cassarino". Con la collaborazione dell'Ufficio Stampa del Comune, e a firma della giornalista Laura Nobile, sull'edizione siciliana del più famoso quotidiano italiano, nelle pagine che il giovedì vengono dedicate ai viaggi, "week end", quasi una intera pagina parla di questo straordinario laboratorio di conoscenza sensoriale e valorizzazione del territorio ibleo, che è il Museo dei Sensi, ma anche della centralità territoriale di Canicattini, che la vuole nel bel mezzo di siti e luoghi Unesco, come Siracusa, Palazzolo, Noto, Pantalica, e poi del suo Liberty, delle sue bellissime Chiese, del suo stupendo Cimitero monumentale, frutto dell'arte e della maestria di artisti e scalpellini locali, dal prezioso  patrimonio librario, ad iniziare dal Fondo del Canonico Ajello, del ricco Parco Archeologico, delle sue Cave e del magico paesaggio. Senza dimenticare, naturalmente, di offrire al visitatore tutta una serie di notizie utili per il suo "viaggio". Soddisfazione per il lavoro svolto dall'Ufficio Stampa, sempre attento e alla continua ricerca di vetrine di qualità per promuovere la città, ed un grazie alla redazione siciliana de La Repubblica per lo spazio dato a Canicattini, è arrivato dal sindaco Paolo Amenta, da sempre impegnato a valorizzare il territorio ibleo e a creare condizioni di sviluppo sostenibile per la città
 

INCONTRO A CANICATTINI DEI SINDACI DI 15 COMUNI, PER I PROGETTI DI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE

da_dx_Fraterrigo_Amenta_Di_MauroIncontro istituzionale ieri nella sede del Gal Val d'Anapo a Canicattini Bagni, della Coalizione 12 sullo Sviluppo Sostenibile "Hyblon Tapsos Megara", che vede insieme 15 Comuni, dalla zona montana a quella nord sino ai Comuni dell'area industriale (esclusi i Comuni della zona sud e il Comune capoluogo inseriti in una seconda Coalizione), con capofila Augusta (in quanto oltre 30 mila abitanti come previsto dal bando) e rappresentante legale il sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, per quanto riguarda la partecipazione al bando del Programma Operativo FESR Sicilia 2007-2013 - Asse 6 "Sviluppo urbano sostenibile", che ha l'obiettivo di "promuovere lo sviluppo economico, la capacità attrattiva e innovativa delle città in un'ottica di sviluppo sostenibile e di integrazione sociale, attraverso i PIST, Piani Integrati di Sviluppo Territoriale, e i PISU, Piani Integrati di Sviluppo Urbano, quest'ultimi riservati ai centri con oltre 30 mila abitanti".
 

UN PROTOCCOLO D'INTESA ED UNA "TARK FORCE" PER RISOLVERE IL PROBLEMA DEGLI ANIMALI VAGANTI

tavolo_tecnico"Bisogna che gli enti si riappropriano del proprio territorio tenendo sotto controllo il fenomeno delle transumanze e degli animali stanziali al pascolo, in particolare nei terreni lungo le strade della provincia, in modo da garantire sicurezza e legalità". Questo quanto emerso questa mattina dalla riunione del tavolo tecnico, convocato dal sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, in merito alla questione degli animali vaganti lungo le strade della zona montana, in particolare sulla "Maremonti", teatro, negli ultimi mesi, di incidenti anche mortali. L'incontro, che si è tenuto nella Sala Riunioni del Gal Val d'Anapo, a Palazzo di Città, ha fatto seguito a quello tenuto lo scorso 20 gennaio in Prefettura, ed ha visto la partecipazione, oltre che dei Comuni della zona montana, anche di Noto, del Dirigente l'Azienda Foreste Demaniali di Siracusa, ing. Antonio De Marco, del Dirigente del Servizio Veterinario dell'ASP8, dottor Giorgio Gurrieri, dei rappresentanti dei Carabinieri, della Polizia Stradale, della Forestale, della Polizia Provinciale, della Polizia Municipale, dei dirigenti del Comune di Canicattini, Adriana Greco e Paola Cappè, del vicesindaco di Canicattini, Salvatore La Rosa e dell'assessore alla Polizia Municipale, Paolo Amenta.
 
Altri articoli...
Pagina 247 di 261

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità