Sei qui: Home

I ZIMBARIA RIVITALIZZANO LA PIAZZA DEL FESTIVAL ETNICO, SODDISFAZIONE DEL SINDACO AMENTA

zimbaria_1zimbaria_2C'era da superare un esame ieri sera a Canicattini Bagni per confermare anche il successo di venerd primo dei tre appuntamento del 1 Festival Internazionale Etnico, e a guardare il pubblico delle grandi occasioni che ha riempito la bella Piazza XX Settembre, cuore della citt, e soprattutto la partecipazione attiva che ha accompagnato, dall'inizio alla fine, gli artisti sul palco, si pu senz'altro affermare, che quell'esame stato superato a pieni voti. La seconda delle serate che il Comune canicattinese ha voluto, quest'anno, riservare alle sonorit, ai ritmi, alle storie e alle tradizioni popolari del sud e alle contaminazioni dei popoli del Mediterraneo, voleva appunto essere la riprova della validit di un progetto, voluto fortemente dal suo giovane sindaco, Paolo Amenta, e costruito con la solita professionalit e dovizia di particolari da un gruppo ormai consolidato nel successo di appuntamenti culturali e musicali che da anni vedono protagonista Canicattini Bagni, porta orientale degli Iblei, e citt della musica in provincia di Siracusa. Le Associazioni "Anthea" di Saro Acquaviva, "Otama" di Alberto Amato e "Sabat" di Rino Cirinn, dopo averci regalato straordinari appuntamenti con il Festival Jazz "Sergio Amato" (quest'anno ancora pi ricco, passando da sette a dieci giorni, dal 7 al 15, con un'anteprima il 6), hanno voluto cos misurarsi, spronati dal sindaco Amenta, intraprendendo un viaggio che coniugasse la ricerca e la riscoperta delle radici e delle tradizioni musicali di una grande area, un tempo legata da un filo culturale comune (Magna Grecia - invasioni arabe), ed oggi legata da rapporti e scambi economici oltre che culturali. E ieri sera, sul palco di Piazza XX Settembre, tutto questo passato nei ritmi travolgenti imposti dal tamburello e dalle evoluzioni vocali della "pizzica" salentina, con il gruppo pi rappresentativo in Italia e in Europa della musica della "taranta", Zimbaria, guidati da Rossano Ruggeri, legittimo erede di quel grande musicista e ricercatore che fu Pino Zimba, scomparso il 13 febbraio del 2008, che prima con le "Officine Zo", e poi, appunto, con Zimbaria, ha saputo tradurre il canto della sua terra, il salento, contaminando il mondo.
 

SUCCESSO DELLA PRIMA SERATA DEL FESTIVAL ETNICO CHE CHIUDE I BATTENTI DOMENICA 25 LUGLIO

da_sx_Guzzardo_G._Amenta_Cubeta_P._Amentaetnico stato un vero e proprio battesimo del fuoco quello di ieri sera a Canicattini Bagni per il 1 Festival Internazionale Etnico "Yhan, la sorgente della Musica", che sino a domani concentrer nella cittadina collinare del siracusano, porta orientale degli Iblei, ritmi e sonorit mediterranee. Il livello qualitativo alto degli artisti che ieri sera in Piazza XX Settembre sono stati protagonisti dell'inaugurazione di un percorso nuovo che arricchisce la gi ricca offerta culturale musicale di Canicattini, nota per la sua passione e il suo amore per la musica, testimoniato dai 140 anni, quest'anno, della sua Banda Musicale, e da due appuntamenti che si sono ritagliati ormai da anni uno spazio di rilievo a livello nazionale ed internazionale nel panorama musicale, ovvero, il Festival Internazionale del Jazz "Sergio Amato" (che si tiene dal 7 al 15 agosto) e il Raduno Bandistico Nazionale (dal 3 al 5 settembre).

Promosso dal Comune di Canicattini Bagni che ne ha affidato l'organizzazione a tre Associazioni, "Anthea", "Otama", "Sabat", ormai sperimentate in quanto le stesse del Festival Jazz, il Festival Internazionale Etnico patrocinato dalla Regione Siciliana, dall'Assessorato regionale al Turismo, dalla provincia Regionale di Siracusa, dalla Camera di Commercio, e dall'Unione dei Comuni "Valle degli Iblei", da sponsor privati, quali il Gruppo Moccia, Logica, Centro Studi Helios, Eureka Palace, Car-Tech e Ipertec, con la collaborazione della Pro Loco, del Gal Val d'Anapo e il Museo dei Sensi e dell'Arte Lapidea.
 

DA VENERDI 23 LUGLIO IL 1 FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA ETNICA, RITMI E SONORITA' MEDITERRANEE

festival_etnico_da_sx_Guzzardo_Acquaviva_Amenta_Miceli_Pizzo_Cataldi_CirinnSono stati il sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, l'assessore allo Spettacolo Angelo Pizzo, i rappresentanti delle tre Associazioni organizzatrici dell'evento "Anthea", "Otama" e "Sabat", Saro Acquaviva e il musicista Rino Cirinn (presenti anche l'assessore al Turismo dell'Unione dei Comuni "Valle degli Iblei", Corrado Cataldi, il vice sindaco Salvatore La Rosa, e il consigliere Marilena Miceli), a presentare stamani a Palazzo di Citt, la prima edizione del Festival Internazionale Etnico "Yhan, la sorgente della Musica", che dal 23 al 25 Luglio 2010 animer il centro storico e la cittadina canicattinese.
I lavori sono stati aperti dal giornalista Gaetano Guzzardo che ha illustrato questo viaggio tra ritmi, sonorit e contaminazioni musicali diverse, provenienti dal Sud d'Europa e dai Paesi del Mediterraneo, che a Canicattini Bagni si incontrano per dare vita ad un evento musicale di grande spessore culturale che si aggiunge ed arricchisce l'offerta che arriva da questa cittadina, porta orientale degli Iblei, che quest'anno festeggia i 140 anni della sua Banda Musicale e registra ogni anno oltre un centinaio di ragazzi che frequentano la sua Scuola Comunale di Musica, e due appuntamenti di rilievo nel panorama musicale nazionale ed internazionale con il Festival Internazionale del Jazz "Sergio Amato" (dal 7 al 15 agosto) e il Raduno Bandistico Nazionale (dal 3 al 5 settembre).
 

MERCOLEDI SI CONSEGNANO I TAPPI PER L'ACQUISTO DELLA SEDIA "JOB" PER DISABILI

tappi_jobVerranno consegnati ufficialmente mercoled pomeriggio 21 Luglio alle ore 17,00 alla ditta "Puccia" che si occuper di riciclarli, i tappi di plastica raccolti in questi tre mesi a Canicattini Bagni, nell'ambito della campagna di solidariet "Tappi per un sorriso", per l'acquisto della sedia "Job" che permetter ai disabili di muoversi nelle spiagge e a mare.
La campagna al quale ha da subito aderito anche il Comune di Canicattini Bagni, unico in tutta la provincia, promossa dall'Anffas di Modica e dall'impresa di smaltimento e riciclaggio dei rifiuti "Puccia Giorgio" della citt della contea (che a Canicattini gestisce il servizio di smaltimento e riciclaggio dei rifiuti solidi urbani), con la collaborazione dello Studio MarCom, il patrocinio della Provincia Regionale di Ragusa, dei Comuni di Modica, Ragusa, Scicli, Ispica, Santa Croce Camerina, Comiso e Vittoria, e il partenariato delle pi importanti radio e televisioni del ragusano, oltre che di imprese e istituti bancari.
 

SCADONO IL 31 AGOSTO LE DOMANDE D'ISCRIZIONE ALL'ASILO NIDO PER L'ANNO EDUCATIVO 2010 - 2011

asilo_nidoSi prevede per il mese di gennaio 2011 la ripresa delle attivit dell'Asilo Nido Comunale di via San Nicola, cos come annunciato nel manifesto a firma del sindaco Paolo Amenta e dell'assessore alle Politiche Sociali, Paolo Formica, con il quale si apre il bando per le iscrizioni per l'anno educativo 2010-2011. La fruizione del servizio, come specificato dalla dirigente dei Servizi Sociali. d.ssa Adriana Greco, infatti subordinata al completamento dei lavori di ristrutturazione in corso e al ripristino ottimale degli ambienti. Le domande, per, per poter usufruire del servizio, dovranno essere presentate entro e non oltre il prossimo 31 agosto, al protocollo del Comune o tramite raccomandata postale A/R, redatte sull'apposito modulo scaricabile dal sito internet del Comune www.comunedicanicattinibagni.it sezione "Bandi" o "Avvisi e Domande", o ritirandolo presso lo Sportello dei Servizi Sociali (aperto tutti i giorni dalle ore 8:30 alle ore 12:30 - il marted anche nel pomeriggio, dalle ore 15:30 alle ore 17:30 - per informazioni e assistenza, sig.ra Bennardo Giuseppina tel. 0931540232 - fax n. 0931540207).
 

DOMANDE PER IL RINNOVO O IL RILASCIO DELLE TESSERE DI TRASPORTO GRATUITO AST PER ANZIANI E INVALIDI

anzianiLa dirigente del 1 Settore del Comune di Canicattini Bagni, d.ssa Adriana Greco, ha reso noto, con apposito manifesto pubblico e sul sito internet dell'Ente, che sono aperti i termini per la richiesta delle tessere AST di libera circolazione per il trasporto extraurbano per Anziani e Invalidi nell'anno 2010

La domanda, per quanto riguarda gli Anziani, redatta sull'apposito modulo disponibile presso lo Sportello dei Servizi sociali (piano terra del Palazzo Municipale, tel. 0931540213 - aperto tutti i giorni escluso sabato e festivi dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e il marted pomeriggio dalle 15.30 alle ore 17.30), o scaricabile dal sito internet del Comune www.comunedicanicattinibagni.it alla sezione "Avvisi e Domande", va presentata allo stesso Sportello entro il 15 settembre 2010, con allegati:

a) una foto formato tessera; b) fotocopia di un documento di identit; c) dichiarazione sostitutiva ISEE in corso di validit.

 

UFFICIALIZZATO IL PROGRAMMA DEL 7 FESTIVAL DEL MEDITERRANEO

manifesto_festival_mediterraneo_2"CANICATTINI BAGNI CENTRO D'ECCELLENZA DELLA CULTURA MUSICALE"

(cliccare sul manifesto per aprire tutto il programma del Festival)

stato varato e ufficializzato dall'Amministrazione Comunale di Canicattini Bagni, il ricco cartellone degli spettacoli del 7 Festival del Mediterraneo, la rassegna delle manifestazioni estive che da luglio sino alla fine di settembre, quando si celebra la festa del Patrono S. Michele, accende i riflettori sulla citt. Quest'anno sono tre gli appuntamenti di grande spessore e richiamo, con artisti di levatura interna-zionale, che arricchiscono sempre pi l'offerta culturale di una citt la cui passione e il cui amore per la Musica, quale codice universale per il dialogo tra i popoli, e messaggera di pace e solidariet, ha oltrepassato i confini dell'isola, ritagliandosi uno spazio di rilievo nel panorama musicale nazionale ed internazionale. Si inizia il 23-24-25 luglio con il 1 Festival Internazionale Etnico "Yhan, la sorgente della Musica", un viaggio nelle contaminazioni musicali, nei ritmi e le sonorit del sud d'Italia e del Mediterraneo, con venerd 23 protagonisti I Pupi di Surfaro con "Il teatro canzone"; Manziluna e Sanem Kalfa con "Sonorit mediterranee tra tradizione e innovazione"; sabato 24 la grande musica salentina Zimberie e Ninfa Giannuzzi con "La notte della taranta"; infine domenica 25 sar di scena Matilde Politi e Compagnia Bella con "Viaggio nella tradizione siciliana"; e Ramzi Harrabi Ensemble con "Canti e ritmi dal Maghreb".
 

IL CONSIGLIO APPROVA ALL'UNANIMITA' LE VARIAZIONI DI BILANCIO

consiglio_comunaleIl Consiglio comunale di Canicattini bagni, nella seduta di gioved, ha provveduto ad approvare, all'unanimit dei presenti, dieci consiglieri di maggioranza e due dell'opposizione (Sebastiano Trapani e Paolo Petrolito), le variazioni al Bilancio del 2010. Lo strumento finanziario, gi approvato, come si ricorder, in largo anticipo rispetto ad altri Comuni della provincia, a sei mesi dall'inizio delle attivit del nuovo anno necessitava, com' logico in questi casi, di variazioni in base al lavoro intrapreso dall'Amministrazione Comunale, con la ridistribuzione di 250 mila euro in vari capitoli, senza toccate tasse e tributi a carico dei cittadini, che restano cos invariati. La ridistribuzione, a seguito degli impegni assunti in questi mesi dalla Giunta, ha interessato i lavori pubblici, il personale, le politiche sociali e l'urbanistica. Tra i capitoli rimpinguati, quello pi importante quello riguardante la rimodulazione del Piano Regolatore Generale, per il quale sono stati previsti circa 70 mila euro. Una scelta apprezzata dalla minoranza che ha cos votato le variazioni, nonostante a marzo non avesse votato il Bilancio.
 
Altri articoli...
Pagina 359 di 380

Comune di Canicattini Bagni Via XX Settembre 42 96010 Canicattini Bagni (SR) 

Tel. centralino 0931540111 -  Fax 0931540207 - P. IVA N. 00094260890

Email: info@comune.canicattinibagni.sr.it  - PEC:  comune.canicattinibagni@pec.it   

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità - Privacy