Sei qui: Home

Al via le manifestazioni del 33° Palio di San Michele di Canicattini Bagni all'insegna delle tradizioni popolari con sfilate, museo sotto le stelle, giochi tra quartieri e torneo a coppie con asini

Scritto da Gaetano Guzzardo    Martedì 28 Agosto 2018 11:56

palioFesteggia quest’anno il suo 33° anno di vita il Palio di San Michele a Canicattini Bagni, l’appuntamento con la cultura e le tradizioni popolari siciliane che da Giugno a Settembre accompagna i canicattinesi ed i suoi otto Quartieri  (Balatazza, Matrice, Pizzu Muru, Priuolu, San Giovanni, Santuzzu, Vadduni, Vigna ri Serrantinu), con sagre, giochi, eventi folkloristici ed escursioni negli Iblei, alla festa del Patrono, San Michele Arcangelo appunto, del 29 Settembre.

 

 

La manifestazione, promossa dal Comitato dei Quartieri, si svolge come sempre con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Canicattini Bagni, dell’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e, tra gli altri, anche dell’emittente Telestar, dell’Ippodromo del Mediterraneo, del Museo Civico Tempo, dell’Associazione Aditus in Rupe, archeologici dediti allo studio e alla valorizzazione dell’Altopiano Ibleo, delle realtà associative e imprese della città.

 

Un evento quello del Palio di San Michele, che continua ad unire e ad entusiasmare intere generazioni di canicattinesi all’insegna della riscoperta, salvaguardia e valorizzazione delle proprie radici culturali e popolari, rappresentando, in particolare, come avviene con la Sfilata storica e il Museo sotto le Stelle, uno spaccato storico degli usi e dei costumi della Canicattini Bagni di fine ‘800 inizio ‘900, ricostruendo e riaffermando, nello stesso tempo, l’identità della cultura siciliana, arricchendola  della devozione per  il Santo Patrono San Michele.

 

Dopo le Sagre gastronomiche dei prodotti tipici locali che dalla fine di Giugno al 25 Agosto hanno animato i vari quartieri, il Palio di San Michele, lo scorso anno vinto dal quartiere Pizzu Muru, è arrivato adesso al clou delle sue manifestazioni con oltre alla Sfilata storica e al Museo sotto le Stelle, con i giochi (cursa che sacchi, staffetta e tiro alla fune) fondamentali per la sua aggiudicazione, e il “Torneo a coppie con asini” in via Vittorio Emanuele, che rappresenta la competizione madre ambita da tutti gli otto quartieri, e che lo scorso anno ha visto trionfare il quartiere Priuolu con l’asina Valentina, protagonista, arrivando quinta su dodici regioni, anche della corsa al Palio Internazionale del Casale di Camposano (NA), dove la delegazione del Comune di Canicattini Bagni partecipa ormai da qualche anno in rappresentanza della regione Sicilia.

 

Questi i momenti più ricchi del programma della 33° edizione del Palio di San Michele.

 

31 Agosto 2018

 

-          ore 17:30 Museo Tempo via XX Settembre 132, Saluto Delegazione ospite, sorteggio girone giochi, intervento Autorità, Comitato dei Quartieri, Museo Tempo;

-          Ore 21:30 Piazza XX Settembre, Spettacolo musicale con il gruppo folkloristico Val di Noto;

 

01 Settembre 2018

 

-          Ore 20:30 centro storico e Piazza XX Settembre, apertura Museo sotto le Stelle, con centinaia di figuranti, dei luoghi, delle abitazioni, delle botteghe artigiane , del lavoro contadino, della vita, degli antichi mestieri  e delle usanze locali sempre di fine ‘800 inizio ‘900.

-          A vivacizzare questi momenti, che vedono altresì la Sagra dei Cavatieddia cura del Ristorante La Divina, sarà la musica popolare del gruppo calabrese de I Tarantuli, e lo spettacolo teatrale, con la dimostrazione dell’antico mestiere del puparo a cura dell’Antica Compagnia “Opera dei Pupi” Famiglia Puglisi di Sortino;

 

02 Settembre 2018

 

–   ore 16:30 via Vittorio Emanuele, partenza e Sfilata degli otto Quartieri che percorreranno le vie cittadine accompagnati da musiche popolari e carretti siciliani adornati per l’occasione. Quest'anno durante la sfilata, come assicurano gli organizzatori, sarà presente una delegazione del 103° Palio di Sant'Isidoro (Testa dell'Acqua).

La sfilata rievoca l’arrivo dalle campagne dei contadini, tipico degli anni di fine ‘800 inizi ‘900, per onorare le feste religiose locali.

-          Ore 18:00 via Vittorio Emanuele, tradizionale “Torneo a coppie con asini” con l’esibizione musicale del Corpo Bandistico Città di Canicattini Bagni;

La Sfilata ed il Torneo saranno trasmessi in diretta web dall’emittente televisiva Telestar sul sito www.telestarsr.it

-          Ore 19:30via XX settembre, apertura al pubblico del tradizionale “Museo sotto le Stelle” con Sagra dei Cavatieddi a cura del Ristorante La Divina e musiva live con il gruppo folkloristico “Arte in Musica Melilli” e con Max Garaffa  “L’uomo orchestra siciliano”, che si è esibito a La Corrida su Rai1;

 

14 Settembre 2018

 

-           ore   20:00 - Piazza XX settembre – “Mini Palio dei Bambini

 

15 Settembre 2018

 

-          ore 19:00 Chiesa Madre, S. Messa e benedizione stendardi degli otto Quartieri da parte del Parroco;

-          ore 20:00 Campo Sportivo, presentati da Giancarlo Cultrera “Principe Giank” e Patrizia Tidona,  giochi del Palio con tradizionale  “Cursa che sacchi”, “Tiro alla fune” e “Staffetta”;

-          ore  23:00Piazza XX SettembreNotte in Piazza”, festeggiando il Quartiere vincente con lo spettacolo musicale del gruppo  “I Cumpari”.

 

Durante il Museo sotto le Stelle sono presenti mercatini di prodotti artigianali, allestiti dall’Associazione Creatosa di Canicattini Bagni.

 

L’intera manifestazione sarà accompagnata da una serie di escursioni “Sulle tracce dell’Arcangelo Michele”, organizzate dall’Ass. Aditus in Rupe (2 Settembre prevista la visita a Case Vecchie “L’antro, la scala e il medioevo”).

 

Il Museo Civico Tempo l’1 e 2 Settembre resterà aperto ed una sua delegazione rappresenterà il mestiere dell’aromatiere, che con la somministrazione di olio liti, acetoliti e picate, a base di piante o di animali, riusciva a guarire pazienti dai mali più disparati.   

          

«Con il Palio di San Michele si chiude un’estate ricca di appuntamenti e di eventi di grande rilievo – ha dichiarato il Sindaco Marilena Miceli – tesi a promuovere la cultura, il patrimonio di tradizioni, ad iniziare dalla musica, e i suggestivi paesaggi e luoghi degli Iblei che circondano Canicattini Bagni. Un impegno che ha accumunato l’Amministrazione comunale e tutta la città, dalle associazioni alle imprese, ai tanti professionisti, gruppi e cittadini, che credono che uno sviluppo, puntando su queste ricchezze, è possibile».

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità