Sei qui: Home

“Chiudi Internet e sostieni l’economia locale”, l’invito, a nome dell’Amministrazione comunale, dell’Assessore alle Attività Produttive di Canicattini Bagni, Sebastiano Gazzara, per gli acquisti natalizi

Scritto da Gaetano Guzzardo    Lunedì 30 Novembre 2020 12:00

campagna-sostegno-economia-locale1Chiudiamo Internet e sosteniamo l’economia locale, le piccole botteghe sotto casa e la rete d’imprese del territorio, soprattutto in questa nuova fase di ristrettezze per la pandemia Covid-19, approfittando delle festività natalizie”.

 

È l’appello che l’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni fa attraverso l’Assessore alle Attività Produttive, Sebastiano Gazzara, che già nel maggio scorso, nella fase 2 della pandemia, aveva lanciato in tal senso un appello ai propri concittadini.

 

 

«In questo momento così difficile per l’economia delle attività commerciali ed imprenditoriali locali – dichiara l’Assessore Gazzara – chiuse o ridimensionate dalle misure di contenimento dei contagi Covid, per cui mi auguro che tutti si possa fare uno sforzo per rispettarle rigorosamente, approfittiamo del periodo natalizio per spegnere Internet e preferire per i nostri acquisti i negozi della nostra città. Quelli magari sotto casa che ci conoscono e ci rispettano, rendono più bello il nostro centro abitato, ci danno più sicurezza e illuminano le vie. Evitiamo così di dare un colpo mortale alle attività della nostra comunità, evitiamo di impoverire sempre più i luoghi dove viviamo e salviamo la nostra economia. Basta poco, un clic».

 

Esortazioni agli acquisti a km zero, dunque, quelli che l’Assessore Gazzara a nome del Sindaco Marilena Miceli e di tutta l’Amministrazione comunale rinnova ai propri concittadini, con una campagna sul sito web del Comune www.comunedicanicattinibagni.it e sui social, sperando che ogni cittadino si trasformi in una vera e propria cassa di risonanza verso gli altri, gli amici, i parenti, i conoscenti.

 

Uno sforzo e un impegno comune sia per fermare il Covid ed evitare ulteriori lockdown che penalizzerebbero ulteriormente le attività commerciali e produttive cittadine, sia per salvare con gli acquisti in loco l’economia canicattinese.

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità