Sei qui: Home

Si avvia a normalità l’erogazione dell’acqua a Canicattini Bagni dopo il disagio dell’acqua torbida di ieri dovuto all’improvviso abbassamento dei livelli nei serbatoi dell’acquedotto, il Sindaco Miceli intensifica i controlli

Scritto da Gaetano Guzzardo    Mercoledì 01 Agosto 2018 14:49

Acqua-rubinettoIl Sindaco Marilena Miceli e l’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni si scusano con i cittadini per i disagi di ieri nell’erogazione dell’acqua potabile uscita torbida dai rubinetti, a causa di un improvviso e imprevisto calo dei livelli di garanzia nei serbatoi dell’acquedotto comunale, e quindi di una fuoriuscita nelle tubature anche dei sedimenti che si depositano in fondo alle vasche degli impianti pubblici.

 

 

Disposta l’intensificazione dei controlli da parte della Polizia Municipale e dell’Ufficio Tecnico, mentre l’erogazione si avvia alla sua normalità.

 

«Il problema – ha sottolineato il Sindaco Miceli – è causato in estate da un uso improprio dell’acqua della condotta idrica cittadina, senza curarsi dell’effetto che questa azione può causare, facendo così abbassare notevolmente i livelli di accumulo, causando la fuoriuscita dei sedimenti e, cosa ancora più grave, la riduzione della fornitura nel centro abitato.

Per porre fine a questo fenomeno ho già dato disposizione per una intensificazione dei controlli da parte dei Vigili Urbani e del personale dell’Ufficio Tecnico, per individuare e sanzionare chi usa impropriamente l’acqua della condotta pubblica.

Nella notte comunque i livelli nei serbatoi comunali sono stati in parte ripristinati e mi auguro che l’erogazione dell’acqua possa tornare al più presto alla sua normalità.

Intanto, in caso di fuoriuscita ancora di acqua torbida dai rubinetti di casa, è consigliato a tutti di bollire l’acqua se l’uso che se ne fa è quello alimentare, nell’attesa di un ottimale ristabilimento della normalità. 

Infine, porto a conoscenza della cittadinanza che sabato prossimo 4 Agosto verrà sostituita la pompa della Trivella di Contrada Garofalo per aumentarne la portabilità nei serbatoi dell’acquedotto comunale di via Roma».

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità