Sei qui: Home

Da sabato 23 Aprile il via alla raccolta fondi del Gruppo comunale di Protezione Civile per l'acquisto di Defibrillatori da posizionare nel centro abitato

Scritto da Gaetano Guzzardo    Venerdì 22 Aprile 2016 13:54

manifesto defibrillatoriAd un arresto cardiaco si può sopravvivere, ad un soccorso in ritardo NO”.

 Ed è con questa consapevolezza che il Gruppo comunale di Protezione Civile di Canicattini Bagni, diretto dal Comandante della Polizia Municipale e Disaster Manager, Giuseppe Casella, e il cui Assessorato è guidato dall’Assessore Salvatore La Rosa, ha dato vita ad una campagna di raccolta fondi per l’acquisto di Defibrillatori da posizionare nei luoghi pubblici del centro abitato.

Da Sabato 23 Aprile 2016, pertanto,  i Volontari della Protezione Civile saranno in Piazza XX Settembre con un “gazebo”, per iniziare la raccolta fondi chiedendo a tutti i canicattinesi di contribuire a questa campagna di utilità sociale.

 

Con il posizionamento in alcuni punti del centro abitato dei Defibrillatori, il Gruppo comunale di Protezione Civile, che recentemente ha allargato le proprie fila con un corso per nuovi Volontari alla quale hanno preso parte ben 72 persone, intende così ampliare ulteriormente le funzioni socio-sanitarie e dare ai cittadini maggiori garanzie in termini di tutela della salute e qualità della vita.

 

Dopo l’appuntamento di Sabato sono previste altre manifestazioni per il raggiungimento dell’obiettivo.

 

Per ulteriori informazioni ci si potrà rivolgere  all’Ufficio comunale di Protezione Civile.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 22 Aprile 2016 15:30 )
 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità