Sei qui: Home

Dalle ore 8 di lunedì 15 alle ore 8 di mercoledì 17 Luglio sospesa l'erogazione dell'acqua in C.da Garofalo per interventi nella rete finalizzati ad evitare i disagi dell’abbassamento dei livelli di accumulo nei serbatoi comunali

Scritto da Gaetano Guzzardo    Sabato 13 Luglio 2019 12:06

acqua-rubinetto-3-2Non si ferma il monitoraggio della rete idrica cittadina da parte del personale dell’Ufficio Tecnico e della Polizia Municipale del Comune di Canicattini Bagni, alla presenza costante dell’Assessore ai Lavori Pubblici, Pietro Savarino, al fine di ridurre i disagi registrati in questi giorni a causa di un abbassamento repentino dei livelli di accumulo dell’acqua potabile nei serbatoi comunali, che sta comportando, in alcune ore della giornata, la carenza della fornitura in alcune zone, in particolare nelle Contrade.

 

Per dare una soluzione al problema, a seguito dei risultati dei controlli che si stanno effettuando, come fa sapere l’Amministrazione comunale, si sono resi necessari alcuni interventi di sistemazione della condotta idrica in Contrada Garofalo, dove dalle ore 8:00 di  Lunedì 15 alle ore 8:00 di Mercoledì 17 Luglio 2019 verrà sospesa momentaneamente l’erogazione dell’acqua.

 

L’obiettivo è quello di evitare di entrare nel vortice dell’emergenza di un fenomeno, come spiegato nei giorni scorsi dallo stesso Assessore Savarino e dal Sindaco Marilena Miceli, che si evidenzia soprattutto in estate con il repentino innalzamento dei consumi, “il più delle volte del tutto impropri”, com’è stato definito, e può essere scongiurato solo se si evitano gli sprechi e quanti nel periodo estivo si trasferiscono nelle contrade, nelle case di campagna e di villeggiatura, si limitano ad usare l’acqua potabile solo per gli usi domestici.

 

E proprio per evitare “abusi” e individuare nel contempo eventuali “allacci abusivi” alla rete idrica pubblica, sono stati intensificati i controlli nelle Contrade da parte della Polizia Municipale e dei Tecnici comunali.

 

Controlli che sono estesi anche al centro urbano per inibire appunto gli “sprechi” dell’acqua potabile, bene primario che, garantiscono i Tecnici e gli Amministratori comunali, a Canicattini Bagni è di ottima qualità e non presenta nessun pericolo per la saluta pubblica.

 

Nei due giorni di sospensione della fornitura di acqua potabile in Contrada Garofalo, per eventuali segnalazioni o difficoltà, i cittadini possono chiamare la Polizia Municipale tel. 0931945131  o l’Ufficio Tecnico tel. 09315402220931540235, a tutti, dove necessario, verrà garantita l’assistenza.

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità