Sei qui: Home

Elezioni Europee, entro il 25 Febbraio le domande ai Comuni di residenza da parte dei cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea per votare in Italia i membri spettanti all’Italia

Scritto da Gaetano Guzzardo    Venerdì 08 Febbraio 2019 11:53

elezioni-europee-2019In occasione della prossima elezione di Maggio del Parlamento europeo anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando, entro il 25 Febbraio 2019, apposita domanda al Sindaco del Comune di residenza.

 

Il modello della domanda è disponibile, oltre che sul sito web del Ministero dell’Interno, all’indirizzo https://dait.interno.gov.it/elezioni/optanti-2019, anche su quello del Comune di Canicattini Bagni www.comunedicattinibagni.it cliccando sull’apposito banner Elezioni Europee predisposto sulla home page.

 

La sottoscrizione della domanda non è soggetta ad autenticazione se presentata personalmente al Comune, in caso di invio per raccomandata, invece, deve essere corredata dalla fotocopia di un documento di identità in corso di validità da parte del sottoscrittore.

 

Gli Uffici comunali comunicheranno tempestivamente l’esito della domanda e, in caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio dove potranno recarsi a votare.

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità