Sei qui: Home

Entro il 16 aprile le domande per le Borse di Studio a sostegno delle spese sostenute per l’istruzione dalle famiglie degli studenti delle scuole dell’obbligo e superiori statali e paritarie

Scritto da Gaetano Guzzardo    Giovedì 08 Marzo 2018 12:55

Spese-scolastichePubblicato, con manifesto a firma del Sindaco Marilena Miceli, e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione, Pietro Savarino, il bando per la presentazione, entro il 16 Aprile presso le Scuole di appartenenza, che  provvederanno a trasmetterle al Comune di residenza, delle domande per l’assegnazione delle Borse di Studio a sostegno delle spese sostenute, per l’anno scolastico 2017/2018, dalle famiglie degli studenti della scuola dell’obbligo e delle superiori statali e paritarie, il cui reddito ISEE, la cui attestazione deve essere stata rilasciata dopo il 15 Gennaio 2018, non superi il limite di € 10.632,94 (calcolato sulla base della dichiarazione dei redditi conseguiti nell’anno 2017 relativa al periodo di imposta 2016).

 

I moduli e il manifesto del Bando sono reperibili presso le stesse scuole frequentate dagli studenti interessati, o possono essere scaricati dal sito Internet del Comune www.comunedicanicattinibagni.it, dal menù “Atti e Documenti” sezione “Avvisi e Domande”.

 

La spesa effettivamente sostenuta non potrà essere inferiore ad €. 51,64 e dovrà essere stata sostenuta unicamente nel periodo compreso tra il 1 Settembre 2017 e il  16 Aprile 2018.

 

Le spese ammesse, connesse alla frequenza scolastica, sono:

 

  • somme a qualunque titolo versate alla scuola su deliberazione del Consiglio di Circolo o d’Istituto;
  • corsi per attività interne o esterne alla scuola, da questa promosse anche ai fini del riconoscimento dei crediti  formativi;
  • rette versate per la frequenza di Convitti annessi ad Istituti statali, di Convitti gestiti direttamente o in convenzione dalla scuola o dall’Ente locale (dette spese saranno considerate ammissibili unicamente nella ipotesi che per le stesse il richiedente non abbia avanzato istanza per l’ottenimento del buono scuola previsto dalla L. R. 14/2002);
  • Spese di trasporto sostenute per abbonamenti su mezzi pubblici, all’interno del Comune di residenza;
  • Spese per i servizi di mensa a gestione diretta/indiretta erogati dagli Enti locali o in esercizi interni alla scuola;
  • Spese sussidi scolastici;
  • Spese sostenute per l’acquisto di sussidi o materiale didattico o strumentale. Sono escluse le spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo obbligatori.
 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità