Sei qui: Home

“Nat–idèo”, presentata ieri a Canicattini Bagni la 6° edizione del workshop internazionale d’Arte “Lap-idèo 2019” che dal 21 Giugno al 5 Luglio si tiene presso l’Agriturismo Stallaini

Scritto da Gaetano Guzzardo    Sabato 22 Giugno 2019 14:38

nat-ideo-19-aÈ stata presentata nel pomeriggio di ieri a Palazzo Messina Carpinteri, sede della Biblioteca comunale, la edizione del  workshop d'Arte “Lap-Idèo 2019”, patrocinato dal Comune di Canicattini Bagni e promosso dall’Agriturismo Stallaini, con la collaborazione dell’Atelier Skulpt 303 di Montréal, in Canada, la Rete delle Fattorie Educative Iblee, Siracusa Città Educativa, l’Ente Fauna Siciliana, Associazione Ternana Astrofili e Nati per Leggere.

 

La presentazione del workshop d’Arte che dal 21 Giugno al 5 Luglio 2019 si tiene preso l’Agriturismo “Stallaini”, ha visto la presenza del Sindaco Marilena Miceli, dell’Assessore alla Cultura, Loretta Barbagallo, e degli organizzatori,  la Professoressa Loredana La Bianca e la figlia, l’Architetto Mauela Sarcià, che insieme a Rosario Sarcià tengono vivo un incontro che richiama ogni anno numerosi artisti.

 

Alla scultura e alla lavorazione della pietra bianca degli Iblei, che ha fatto e continua a fare da apri pista al workshop, presenti gli scultori Gianni Andolina, Antonio  La Gamba, Corrado Roccaro e Alison Shankers, l’edizione 2019 di “Lap-idèo” ospita anche la Pittura con Alvice Cartelli, Orazio Onorifico, Lovise-Andrèe Lauzière, Giuseppe Lasagna, Lino Baio e Fulvia Morganti; la Fotografia con Giuseppe Parisi; la Moda con Chiara Pizzo; e la Poesia con Assunta Fichera.

 

Una maggiore condivisione dei temi legati alla Natura e alla terra, non a casa quest’anno la manifestazione prende il nome di “Nat-idèo”, attraverso l’esperienza della neonata Rete delle Fattorie Educative Iblee, presente il suo Presidente, Lorenzo Cunsolo, e come sempre alla conoscenza di un angolo pregiato di Sicilia, tra Riserve naturalistiche e siti Unesco, con le escursioni guidate dall’Ente Fauna Siciliana, rappresentata nel corso della presentazione da Michele Nanzarelli, guida e speleologo.

 

sindaco-miceli assessore-barbagalloA ricordare il percorso di questi anni fatto insieme, all’insegna della condivisione di un progetto di sviluppo e crescita sostenibile del territorio, iniziato sei anni addietro dalla passata  Amministrazione comunale guidata da Paolo Amenta, oggi Presidente del Consiglio comunale, sono stati l’Assessore alla Cultura, Loretta Barbagallo, e il Sindaco Marilena Miceli.

 

«Si può dire che questo appuntamento sia stato partorito insiemeha sottolineato il Sindaco Miceliguardando all’immenso patrimonio culturale, storico, paesaggistico, naturalistico e agroalimentare, che questo spicchio di Sicilia, che sono gli Iblei, offrono ai visitatori e alla crescita. Questa è una terra ricca di luce, di colori e di sapori, che affascina. Una terra che potrebbe tranquillamente vivere di turismo, di arte, cultura, e delle produzioni agricole d’eccellenza, se solo avesse la giusta attenzione da parte della politica. Da Cava Grande del Cassibile a Pantalica, alla Valle dell’Anapo, alla suggestiva rete delle Cave canicattinesi, uniche nel loro genere per biodiversità, ai luoghi patrimonio Unesco, ad una costa meravigliosa, è un rincorrersi di fascino e di ricchezza. Siamo grati, pertanto, alle iniziative private che evidenziano e mettono in mostra questo patrimonio che deve rappresentare il percorso di sviluppo sostenibile di un territorio che deve guardare con fiducia al suo futuro. Per questo sin dalla prima edizione, allora ero Assessore nella Giunta del Sindaco Paolo Amenta, abbiamo sostenuto “Lap-idèo” e tutte le iniziative che tendono a valorizzare e a promuovere il nostro territorio».

 

A rimarcare il valore unico degli Iblei e la collaborazione tra “Lap-idèo” e il Comune di Canicattini Bagni, anche la professoressa Loredana La Bianca, ribadendo come l’appuntamento cresce richiamando sempre nuovi artisti e protagonisti.

 

«Una esaltazione della biodiversitàha detto Loredana La Bianca –, questi sono gli Iblei, questa è l’area di Stallaini dove ogni anno ospitiamo il workshop, al centro di una storia millenaria, un paesaggio suggestivo che si apre alla ricerca interiore e al profondo senso dell’arte. Tutto questo, da sei anni, ormai, richiama artisti provenienti da ogni parte del mondo, per approfondire le loro conoscenze e aprirsi al nuovo. Un’esperienza che vede crescere anche i compagni di viaggio, dal Comune di Canicattini Bagni, che ci è stato sempre vicino in questo progetto, alle Associazioni naturalistiche e astrofile, a Nati per Leggere, con le iniziative riservate ai bambini, al rafforzamento di questo rapporto con il mondo dell’agricoltura e le produzioni d’eccellenza di questo terra grazie alle Fattorie Educative Iblee, e poi Siracusa Città Educativa».

 

Due settimane di produzioni artistiche e incontri che si concluderanno il 5 Luglio con una grande festa, tra gli appuntamenti:

 

24 Giugno, ore 18:00 – Attività per famiglie e bambini, in collaborazione con Nati per Leggere, Rete delle Fattorie Educative Iblee e Siracusa Città Educativa;

 

29 Giugno, ore 20:30 – Osservazione eclissi lunare a cura dell’Associazione Ternana Astrofili;

 

05 Luglio 2019, ore 18:00 – Evento espositivo finale e performance Nat-Idèo 2019.

 

 

Per info:

Agriturismo Stallaini 0039 334 9898688 - 0039 342 3740618 - www.agriturismostallaini.com - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 


 

Comune di Canicattini Bagni - Via XX Settembre 42 - 96010 Canicattini Bagni (SR) 

TEL. CENTRALINO 0931540111 - 3346655824 - FAX 0931540207

email   PIVA N°00094260890

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità