Sei qui: Home

Unitre Canicattini Bagni, sabato 10 giugno 2023 consegnati ai partecipanti gli attestati di merito del 14° anno accademico

Scritto da Gaetano Guzzardo    Lunedì 12 Giugno 2023 10:05

unitre-canicattini-finale-14.a.a

Si è svolta sabato pomeriggio, 10 giugno 2023, nell’aula consiliare di via Principessa Iolanda a Canicattini Bagni la cerimonia di chiusura del 14° Anno Accademico della locale Unitre, l’Università della Terza Età, nata oltre quindici anni addietro su decisione programmatica dell’allora Sindaco Paolo Amenta, che sabato, ancora in questo ruolo, ha consegnato gli attestati di merito ai partecipanti ai corsi 2022-2023 diretti dal Prof. Giuseppe Di Mari, con la collaborazione del Centro Studi S. Tommaso d’Aquino di Siracusa e della Prof.ssa Teresa Amodio.

 

Un appuntamento che cresce, dopo la lunga pausa dovuta all’emergenza Covid, aggiungendo nuovi corsi e nuove conoscenze, arricchendo così il bagaglio di saperi dei suoi partecipanti, per lo più cittadini delle Terza Età, ricchezza culturale e identitaria insostituibile della comunità, sempre più aperti e disponibili ad apprendere, ma che dalla ripresa post pandemica si è aperto a tutta la cittadinanza e a tutte le età.

 

Giornalismo, Yoga, Aromaterapia, Socioeconomia del territorio, Antropologia culturale, Letteratura Latina, Filosofia, Scienze mediche, Diritto ed Economia, Scienze giuridiche, Teologia, Musica, e tante altre materie al centro di questo 14° A. A. come illustrato nel report di fine corso da Florinda Di Mari nel corso dei lavori aperti dalla Vice Presidente del Centro Diurno Anziani, Prof.ssa Giovanna Giangravè, e animati dalle performance musicali e teatrali di Santino Carbone, Lina Gulino, Roberto Catania e dell’attrice Lalla Bruschi.

 

Presenti alla cerimonia di sabato con il Sindaco Paolo Amenta, il Vice Sindaco Marilena Miceli e la Presidente del Consiglio comunale Loretta Barbagallo, nonché Presidente del Centro Diurno Anziani accompagnata dai componenti il Comitato di Gestione del Centro, anche i tanti docenti che si sono alternati nel corso di quest’anno e che con grande professionalità ed entusiasmo hanno messo a disposizione dei corsisti canicattinesi le loro conoscenze.

 

All’appuntamento conclusivo di sabato, come da tradizione, non è mancata la lectio magistralis tenuta da una personalità del territorio, affidata quest’anno al Dott. Alfio Cimino, Primario di Geriatria dell’Ospedale Umberto I di Siracusa, che ha disegnato le profonde trasformazioni che vive oggi la società, con la drastica diminuzione delle nascite e l’aumento sempre crescente della popolazione anziana che, priva delle giuste attenzioni, necessità di urgenti interventi mirati, dalla sanità pubblica ai diritti, per evitare che i vuoti legislativi, di assistenza e supporto, continuino a colpire le fasce fragili della popolazione, gli anziani appunto, e le disabilità.

 

Un passaggio importante quello espresso dal Dott. Cimino, già sottolineato nel suo intervento iniziale dal Sindaco Paolo Amenta che, nel ripercorre la memoria di questi lunghi anni di esperienza culturale di Unitre, attorno al quale si aggregano sempre maggiori disponibilità di nuovi professionisti e nuovi saperi che arricchiscono non solo i partecipanti ai corsi ma l’intera comunità, non ha mancato di ribadire l’importanza fondamentale, per una società che vuole guardare al futuro, della ricchezza della quale è tenutaria e portatrice la Terza Età, oggi più ampia per laumento dell’aspettativa di vita che si traduce in un inevitabile invecchiamento della popolazione.

 

Un fenomeno che comporta delle sfide molto complesse da affrontare, migliorando la qualità della vita degli anziani, ad iniziare dai servizi sanitari pubblici territoriali oggi sempre più in crisi e da un welfare non in grado di soddisfarne a pieno i bisogni, in particolare per coloro che vivono da soli, soprattutto al sud, dove i Centri Diurni e iniziative di socializzazione sono una necessità.

 

Scelte che devono diventare priorità, ha aggiunto il Sindaco Amenta, per la classe dirigente a tutti i livelli, da qui l’impegno dell’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni di rendere ancora più partecipe, nell’ambito di una sinergia e collaborazione corale con tutta la comunità, i programmi del Centro Diurno Anziani e di Unitre.

 

Dai risultati e dalle tante manifestazioni positive registrate anche quest’anno, nonostante le difficoltà della ripresa post pandemica, bisogna ripartire, ha concluso la Presidente del Comitato di Gestione del Centro Diurno, Loretta Barbagallo, affinchè siano volano per tanti altri coinvolgenti appuntamenti che devono sempre più rafforzare il collegamento tra la Terza Età e l’intera comunità canicattinese.

 

 

 

Comune di Canicattini Bagni Via XX Settembre 42 96010 Canicattini Bagni (SR) 

Tel. centralino 0931540111 -  Fax 0931540207 - P. IVA N. 00094260890

Email: info@comune.canicattinibagni.sr.it  - PEC:  comune.canicattinibagni@pec.it   

  XHTML Valido -  CSS Valido - Accessibilità - Privacy